Oxoline

Descrizione del 13 maggio 2016

  • Nome latino: Oxolinum
  • Codice ATX: S01AD
  • Ingrediente attivo: Dioxotetrahydroxytetrahydronaphthalene (Dioxotetrahydrooxytetrahydronaphthaline)
  • Produttore: Sintez OAO, NIZHFARM, Tula Pharmaceutical Factory, Ozon LLC (Russia)

struttura

1 grammo di pomata per uso topico contiene 30 mg di ossolina. Opzionale: vaselina e paraffina liquida.

1 grammo di unguento nasale contiene 2,5 mg di ossolina. Opzionale: vaselina e paraffina liquida.

Modulo di rilascio

L'agente terapeutico di Oxolin è prodotto dalla ditta Nizhfarm sotto forma di un unguento esterno e nasale in provette da 10 grammi o 30 grammi, posto in una scatola di cartone.

Azione farmacologica

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'unguento di Oxolin, nella sua forma esterna e nasale, è un agente terapeutico antivirale la cui attività è volta a bloccare la connessione della membrana cellulare con il virus che la colpisce e protegge la cellula stessa dalla sua penetrazione. L'unguento nasale oxolinico nelle mucose nasali è caratterizzato dalla sua azione virucida, che impedisce la riproduzione del virus. L'efficacia del farmaco si manifesta contro virus dell'influenza, adenovirus, herpes zoster e virus dell'herpes simplex, mollusco contagioso e verruche virali.

L'applicazione del farmaco sulle mucose nasali porta ad un parziale assorbimento del suo principio attivo nella circolazione sistemica. Il volume del farmaco assorbito in questo modo può raggiungere il 20%. Allo stesso tempo, non causa effetti locali e effetti tossici di riassorbimento. Il cumulo di ossina nel corpo non si verifica. L'escrezione viene effettuata principalmente dai reni per 24 ore.

Indicazioni per l'uso

L'ambito di applicazione del farmaco nella sua forma esterna (cutanea) comprende ceppi di virus sensibili all'oxolina, per cui l'unguento è prescritto per il trattamento delle verruche (compresi condilomi piani, ordinari e appuntiti), nonché mollusco contagioso, fuoco di Sant'Antonio, psoriasi e herpes pemfigoide (in terapia complessa) ).

La forma nasale del farmaco è intesa per l'applicazione intranasale (sulle mucose nasali), da cui l'unguento è indicato per la somministrazione per il trattamento della rinite virale e la prevenzione dell'influenza.

Controindicazioni

Ipersensibilità personale del paziente all'ossina.

Effetti collaterali

Quando si applica la pelle alterata patologicamente o le mucose nasali, è possibile una temporanea sensazione di bruciore, che in quest'ultimo caso può portare alla rinorrea.

Istruzioni per l'uso Oxoline (metodo e dosaggio)

Oksolin unguento esterno, istruzioni per l'uso

Al fine di trattare le verruche virali, viene mostrata l'applicazione di ossolina al 3% sulla loro superficie con una frequenza di 2-3 volte per 24 ore fino alla completa scomparsa delle verruche (di solito questa terapia richiede 14-60 giorni). Per migliorare l'efficacia del trattamento al posto dell'applicazione del farmaco, si consiglia di applicare medicazioni occlusive con carta cerata.

Oxolin nasale unguento, istruzioni per l'uso

La terapia della rinite virale viene effettuata lubrificando le mucose del naso con 0,25% di ossolina con una frequenza di 2-3 volte al giorno per 3-4 giorni.

La prevenzione dell'influenza è 2-3 volte al giorno e si applica una pomata dello 0,25% sulle mucose nasali. Si raccomanda di eseguire questa procedura in caso di aumento stagionale delle malattie influenzali o in caso di contatto con un paziente già infetto, fino a 25 giorni.

Le raccomandazioni di cui sopra sono rilevanti per il farmaco di qualsiasi produttore, tra cui Oksolin unguento "Darnitsa", "Ternofarm", "Lubnypharm" (Ucraina); "Sintesi", "Altaivitaminici", "Biosintesi", "Dubrava verde", "Ozono" (Russia), ecc.

overdose

È improbabile il verificarsi di qualsiasi grave fenomeno negativo nell'uso esterno di grandi quantità di farmaco. Con la somministrazione intranasale di dosi eccessive di ossolina si può sviluppare la rinorrea, che richiede la rimozione dell'eccesso di farmaco dalle mucose nasali e la cessazione temporanea del trattamento.

interazione

L'uso concomitante di mimetici adrenergici intranasali può causare un'eccessiva secchezza delle mucose nasali.

Condizioni di vendita

Questo farmaco è disponibile per la vendita.

Condizioni di conservazione

La sicurezza delle qualità medicinali complete dell'unguento richiede il mantenimento della temperatura nell'intervallo 5-15 ° C.

Periodo di validità

È possibile utilizzare una qualsiasi delle forme del farmaco per 2 anni dal momento della sua fabbricazione.

analoghi

  • Alpizarin;
  • aciclovir;
  • Aldara;
  • Atsigerpin;
  • Atsiklostad;
  • Vartek;
  • bonafton;
  • Vivoraks;
  • Gerviraks;
  • Gerpferon;
  • Devirs;
  • imiquimod;
  • Gerperaks;
  • Zovirax;
  • Phenistil Pentsivir ecc.

Per i bambini

Non è stata condotta una ricerca mirata sugli effetti dell'ossigeno sul corpo dei bambini.

Oxoline durante la gravidanza e l'allattamento

Non ci sono dati affidabili sulla sicurezza e l'efficacia dell'uso esterno di oxolin durante la gravidanza e l'allattamento e pertanto non è raccomandato per l'uso durante questi periodi.

Recensioni

Le opinioni dei pazienti sull'efficacia dell'Oxoline applicato topicamente sono state divise. Alcune persone considerano questo unguento come un mezzo efficace, lo usano con successo e lo raccomandano a tutti i loro amici, anche per il trattamento di donne in gravidanza, in allattamento e bambini dell'infanzia. Altri, al contrario, sono fiduciosi che questo farmaco terapeutico sia completamente inutile e citi esempi tratti dalla propria esperienza negativa del suo uso come prova.

Va notato che non vi sono praticamente riferimenti agli effetti collaterali dell'unguento, ad eccezione di una temporanea sensazione di bruciore, quindi anche se Oksolina è inefficace, non ci sarà alcun danno nell'utilizzarlo.

Prezzo dove comprare

Il prezzo di Oksolina per uso esterno di produzione della società di Nizhfarm oscilla intorno a 40-50 rubli per un tubo di 10 grammi. Il prezzo dell'unguento per uso intranasale varia nel range di 50-60 rubli per un tubo di 10 grammi.

Oxoline

10 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.
30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

10 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.
30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

Possiede attività antivirale, bloccando il sito di legame del virus dell'influenza (principalmente di tipo A2) alla superficie della membrana cellulare, protegge le cellule dalla penetrazione del virus in esse.

- intolleranza individuale al farmaco e ai suoi componenti.

Prevenzione dell'influenza e trattamento della rinite virale: lubrificazione con pomata 0,25% della mucosa nasale 2-3 volte / die.

Applicare sulla pelle interessata 2-3 volte al giorno. Per rimuovere le verruche, applicare 3% pomata 2-3 volte al giorno per 2 settimane - 2 mesi. Dopo aver applicato l'unguento sulla parte superiore imporre la carta oleata.

Con l'uso di unguento nasale Oxolin in alcuni casi, vi è una sensazione di bruciore a passaggio rapido della mucosa nasale, rinorrea.

Quando si applica l'unguento sulla pelle malata, può anche comparire una sensazione di bruciore.

Il farmaco è approvato per l'uso come mezzo di OTC.

Pomata Oxolinic: istruzioni per l'uso

L'unguento ossolinico è un agente antivirale per uso topico.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

Il farmaco è disponibile sotto forma di unguento uniforme consistenza di colore bianco traslucido. L'unguento non ha odori e impurità specifici ed è confezionato in tubi di alluminio o lattine di plastica con un volume di 10 ml. La tuba è confezionata in una confezione di cartone, nella quale è allegata un'istruzione con una descrizione dettagliata.

La composizione del farmaco comprende il principio attivo attivo - Oxolin, a seconda del suo contenuto nella preparazione pomata di Oxolinic avviene con un dosaggio di 0,25%, 0,5%, 1% e 3%.

Azione farmacologica del farmaco

L'unguento oxolinico è usato localmente per il trattamento e la prevenzione delle malattie virali. L'oxolina è altamente efficace contro virus dell'influenza, parainfluenza, adenovirus e virus dell'herpes simplex. Penetrando direttamente nella lesione del farmaco blocca il DNA del virus, impedendone l'ulteriore riproduzione e diffusione.

Indicazioni per l'uso

L'unguento oxolinico è prescritto ai pazienti come terapia (come parte della terapia complessa) e agente profilattico per le seguenti malattie:

  • Trattamento e prevenzione dell'influenza, rinite virale, ARVI;
  • Cheratocongiuntivite di origine virale;
  • Trattamento di eruzioni erpetiche sul naso o sulle labbra;
  • Psoriasi.

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato in caso di ipersensibilità individuale all'ossina, pertanto, prima di iniziare la terapia, è necessario studiare attentamente le istruzioni o consultare un medico.

L'esperienza nell'uso dello strumento nella pratica pediatrica tra i bambini al di sotto di 1 anno è limitata, quindi è sempre consigliabile consultare un pediatra prima di iniziare la terapia.

Modalità di utilizzo e dosaggio del farmaco

L'unguento ossolinico è usato localmente. A seconda delle indicazioni e della tolleranza individuale, il farmaco viene applicato alle mucose del naso o si trova dietro la palpebra inferiore con uno strato sottile. La procedura viene eseguita più volte al giorno secondo le indicazioni. Quando si utilizza il farmaco a scopo profilattico per prevenire l'infezione virale, unguento ossolinico viene applicato con un tampone di cotone ai passaggi nasali con movimenti massaggianti prima di ogni uscita in strada o in luoghi affollati.

La durata del trattamento è determinata dal medico, il farmaco può essere usato per lungo tempo, non causa dipendenza e sindrome da astinenza.

Per il trattamento dell'eruzione psoriasica e del fuoco di Sant'Antonio si usa un unguento ossolinico con una concentrazione del 3%. Il farmaco viene applicato con cura con uno strato sottile alle lesioni 2-3 volte al giorno.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'esperienza nell'uso dell'unguento Oxolinico tra le donne incinte è limitata, ma durante gli studi clinici condotti non è stato stabilito alcun effetto teratogeno, mutageno o tossico del farmaco sul feto. Se necessario, la madre in attesa di trattamento farmacologico dovrebbe consultare il proprio medico.

L'unguento oxolinico può essere usato per trattare e prevenire le infezioni virali nelle madri che allattano. Poiché l'assorbimento del farmaco è basso, non è necessario annullare l'allattamento.

Reazioni avverse

Il farmaco è ben tollerato dai pazienti, ma in alcuni casi possono manifestarsi effetti collaterali locali:

  • Bruciore e prurito al naso;
  • starnuti;
  • Mucosa nasale secca;
  • Rossore delle membrane del bulbo oculare e gonfiore delle palpebre;
  • Peeling della pelle se utilizzato esternamente.

Gli effetti collaterali descritti non sono pericolosi, sono di loro proprietà e non richiedono l'interruzione del trattamento.

overdose

Poiché l'assorbimento del farmaco è molto basso, la probabilità di un sovradosaggio, anche in caso di uso prolungato è assente. In caso di ingestione accidentale di pomata, si dovrebbe dare al paziente di bere carbone attivo. Se necessario, indurre il vomito e lavare lo stomaco.

Interazione con altri farmaci

L'unguento oxolinico può essere usato contemporaneamente agli agenti antivirali orali. Le azioni dei farmaci si completano a vicenda. L'unguento aumenta l'effetto terapeutico dei farmaci immunostimolanti.

Istruzioni speciali

Le persone con ipersensibilità all'ossina dovrebbero consultare un medico prima di iniziare la terapia e, se possibile, trovare un altro medicinale.

I pazienti con secrezione purulenta dagli occhi dovrebbero prima stabilire la natura della malattia attraverso test e coltura batterica, altrimenti il ​​trattamento non sarà efficace.

Analoghi di pomata Oxolinic

Simile nel suo effetto terapeutico con pomata Oxolinic è il farmaco Viferon sotto forma di un unguento per uso locale.

Prima di sostituire il farmaco prescritto, l'unguento di Viferon deve consultare il medico.

Vacanze e condizioni di conservazione

L'unguento ossolinico è venduto in farmacia senza prescrizione medica. La temperatura ottimale di conservazione è di 10 gradi. La durata di conservazione del farmaco è di 2 anni, dopo questo periodo, non è possibile utilizzare un unguento per il trattamento. Evitare il congelamento del farmaco e il riscaldamento del tubo alla luce solare diretta.

Prezzo dell'unguento oxolinico

Il costo medio dell'unguento ossolinico nelle farmacie di Mosca è di 35-45 rubli.

Oxoline

Oxolin: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Oxolinum

Ingrediente attivo: dioxotetrahydroxytetrahydronaphthalene (dioxotetrahydrooxytetrahydronaphthaline)

Produttore: JSC Sintez, LLC Tula Pharmaceutical Factory, LLC Promomed Rus, CJSC Altaivitaminy, JSC Nizhpharm, JSC Murom Instrument-Making Plant, JSC Green Olebrava, JSC Biosintez, LLC Ozono (Russia)

Attualizzazione della descrizione e foto: 30/11/2017

Prezzi in farmacia: da 28 rubli.

L'oxolina è un farmaco antivirale locale.

Rilascia forma e composizione

Forme di dosaggio di Oxolin:

  • Unguento per uso topico 0,25%: dal giallo chiaro al bianco, durante la conservazione è consentita una tonalità rosa (in tubi di alluminio o laminato da 5, 10 o 30 g, 1 tubo in una scatola di cartone);
  • Unguento nasale 0,25%: dal giallo chiaro al bianco, durante la conservazione è accettabile una tonalità rosa (in tubi di alluminio o laminato 10, 15, 25, 30 g ciascuno, 1 tubo ciascuno in una scatola di cartone, 5, 10, 15, 20, 25, 30 g in scatole di vetro, 20, 30, 40 lattine in una scatola di cartone;
  • Unguento per uso esterno del 3%: dal giallo chiaro al bianco, durante la conservazione è consentita una tonalità rosa (in tubi di alluminio o polietilene o in banchi di 10, 15, 20, 25, 30, 40 o 50 g, 1 tubo ciascuno o un barattolo in una scatola di cartone).

La composizione di un unguento da 100 mg per somministrazione topica Oxolin comprende:

  • Ingrediente attivo: dioxotetrahydroxytetrahydronaphthalene (oxolin) - 0,25 mg;
  • Componenti ausiliari: paraffina liquida (paraffina liquida), acido citrico, vaselina - fino a 100 mg.

La composizione di 100 mg pomata nasale Oksolin comprende:

  • Ingrediente attivo: dioxotetrahydroxytetrahydronaphthalene (oxolin) - 0,25 mg;
  • Componenti ausiliari: paraffina liquida (paraffina liquida) - 0,5 mg, vaselina - fino a 100 mg.

La composizione di un unguento esterno di Oksolin da 100 mg comprende:

  • Ingrediente attivo: dioxotetrahydroxytetrahydronaphthalene (oxolin) - 3 mg;
  • Componente ausiliario: vaselina - fino a 100 mg.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

Il farmaco è caratterizzato da un effetto virucida sul virus dell'influenza, che si manifesta a diretto contatto con il materiale contenente virus. Dioxotetrahydroxitrahydronaphthalene impedisce al virus di riprodursi dopo che entra nelle cellule e blocca i siti del legame del virus dell'influenza (principalmente di tipo A2) alla superficie delle membrane cellulari.

farmacocinetica

Quando applicato alla mucosa del naso assorbito fino al 20% di diossotetraidrossitetraidronaftalene. Nel corpo, la sostanza non si accumula e viene escreta nelle urine entro 24 ore.

Indicazioni per l'uso

Unguento topico, unguento nasale

  • Malattie agli occhi, rinite, con eziologia virale (trattamento);
  • Influenza (prevenzione).

Unguento per uso esterno

L'oxolina è usato per trattare le verruche, le verruche piatte e ordinarie e le condilomi genitali.

Controindicazioni

La controindicazione assoluta è l'ipersensibilità ai componenti dell'unguento.

Si deve prestare attenzione a Oksolin durante la gravidanza, durante l'allattamento al seno e per il trattamento di bambini sotto i 2 anni.

Istruzioni per l'uso Oxoline: metodo e dosaggio

Unguento nasale, pomata per uso locale

Unguento per uso topico e unguento L'unguento di Oxalin è applicato localmente.

Il regime posologico è determinato da indicazioni (per bambini e adulti):

  • Rinite virale (trattamento): area di applicazione - mucosa nasale, lunghezza della striscia - 3-5 mm, frequenza di applicazione - 2-3 volte al giorno, durata del corso - 3-4 giorni;
  • Malattie virali dell'occhio: metodo di applicazione - posare per la palpebra inferiore, la lunghezza della striscia - 2-3 mm, la molteplicità di uso - 3-4 volte al giorno; nel trattamento combinato con altri farmaci antivirali - la frequenza di utilizzo - 1 volta al giorno durante la notte;
  • Influenza (profilassi): l'area di applicazione è la mucosa nasale, la lunghezza della striscia è 3-5 mm, la frequenza di applicazione è 2-3 volte al giorno. Il farmaco è raccomandato per l'uso nei contatti con pazienti con influenza e / o durante il recupero e il massimo sviluppo di un'epidemia di influenza (durata del corso - 25 giorni).

Unguento per uso esterno

L'oxolina viene applicata esternamente, lubrificando la superficie delle verruche (comprese le verruche genitali).

Frequenza di utilizzo - 2-3 volte al giorno, la durata del corso di trattamento - da 14 giorni a 2 mesi.

Dopo aver applicato l'unguento per migliorare l'effetto, è possibile applicare medicazioni occlusive con carta oleata.

Effetti collaterali

Possibili effetti collaterali:

  • Pomata nasale, pomata per uso locale: sensazione di bruciore agli occhi o mucosa nasale, rinorrea;
  • Unguento per uso esterno: dermatite, sensazione di bruciore, colorazione della pelle di colore blu (facilmente lavabile via).

overdose

Casi di sovradosaggio Oxolinum non è attualmente registrato.

Istruzioni speciali

Non superare il dosaggio raccomandato nelle istruzioni.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli a motore e meccanismi complessi

Secondo le istruzioni, Oksolin non influisce sulle prestazioni di un lavoro potenzialmente pericoloso, che richiede una maggiore concentrazione e reazioni psicomotorie immediate (guida, attività associate ai meccanismi in movimento, lavoro del dispatcher).

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di Oxoline in gravidanza e durante l'allattamento al seno è possibile se i benefici attesi superano i potenziali rischi.

Interazione farmacologica

Non sono state identificate interazioni farmacologiche significative di Oxolin con altri farmaci / sostanze.

analoghi

Gli analoghi di Oksolina sono: Alpizarina, Aciclovir, Aldara, Atsigerpine, Atsiklostad, Vartek, Bonafton, Vivoks, Gerviraks, Gerpferon, Devirs, Imiquimod, Herperax, Zovirax, Fenistil Pentsivir.

Termini e condizioni di conservazione

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

  • Unguento topico - 3 anni a temperature fino a 10 ° C;
  • Unguento nasale, unguento per uso esterno - 2 anni a una temperatura di 5-15 ° C.

Condizioni di vendita della farmacia

Viene rilasciato senza prescrizione medica.

Recensioni Oksolina

Le recensioni di Oxoline sono piuttosto numerose, ma contraddittorie. Alcuni pazienti considerano un farmaco abbastanza efficace, lo applicano con successo e lo raccomandano ad amici, tra cui donne in gravidanza e in allattamento, così come i bambini. Altri pazienti sostengono che l'oxolin è un farmaco assolutamente inutile, citando la propria esperienza negativa di usarlo.

Va notato che gli effetti collaterali nell'applicazione di Oxolin, ad esclusione di una temporanea sensazione di bruciore, non si riscontrano praticamente. Pertanto, anche se il farmaco non funziona, il danno dal suo utilizzo sarà minimo.

Il prezzo di Oksolin nelle farmacie

Il prezzo approssimativo per Oksolin nella forma di un unguento nasale 0.25% è 35-60 rubli. (per provetta 10 g) e sotto forma di un unguento per somministrazione topica 0,25% - 43-65 rubli. (per provetta 10 g). Il costo di un unguento per uso esterno del 3% è di circa 295-329 rubli. (per provetta 10 g).

Oxoline

analoghi

Prodotto da diverse compagnie sotto il nome di "Oksolin", "Oksolinovaya unguento", non ci sono analoghi.

Prezzo medio online *: 47 p.

Dove acquistare:

Istruzioni per l'uso

L'unguento ossolinico è uno degli agenti antivirali più convenienti. La gente lo preferisce per il suo basso prezzo e facilità d'uso. Tuttavia, il suo uso diffuso è troppo esagerato. Ha solo un buon effetto antivirale contro determinati virus.

testimonianza

Indicazioni per l'uso di pomata Oxolinic sono malattie causate da adenovirus, virus dell'influenza e herpes simplex:

  • versicolor (frizzante, fuoco di Sant'Antonio, squame);
  • verruche;
  • influenza (solo per prevenzione);
  • mollusco contagioso;
  • malattie della pelle e degli occhi di eziologia virale;
  • rinite eziologia virale;
  • dermatite dühring.

Metodo di applicazione

L'unguento ossolinico può essere applicato per via nasale e percutanea. Per la somministrazione nasale viene utilizzata la concentrazione dello 0,25%. Come misura preventiva per l'influenza, l'unguento viene applicato alla mucosa nasale 2 volte al giorno.

Cominciano la prevenzione durante l'epidemia e continuano per circa un mese. L'uso dell'unguento dopo il contatto con una persona con l'influenza sarà efficace. Per la rinite virale, l'unguento ossolinico viene anche applicato nasale - la mucosa nasale viene lubrificata 3 volte al giorno per 4 giorni.

Come rimedio esterno, il farmaco viene applicato alle aree della pelle colpite dal virus dell'herpes. Per il trattamento del mollusco contagioso, così come il semplice e l'herpes zoster, viene utilizzata una concentrazione di unguento al 3%. La pelle interessata deve essere lubrificata 4 volte al giorno fino al completo recupero.

Per rimuovere le verruche fare applicazioni - sullo strato di unguento ossolinico imporre carta oleata. Le applicazioni vengono eseguite 3 volte al giorno. Durata del trattamento - da 2 settimane - fino a 2 mesi.

Nella cheratocongiuntivite adenovirale viene applicato uno strato di unguento con concentrazione dello 0,25% per palpebra durante la notte.

Controindicazioni

La controindicazione è solo ipersensibilità al componente attivo o ai componenti aggiuntivi.

Gravidanza e allattamento

Nell'applicazione cutanea, il farmaco non viene praticamente assorbito nello strato sottocutaneo, quindi è possibile utilizzarlo nelle donne in gravidanza e in allattamento.

overdose

A causa dell'uso esterno e dell'assorbibilità bassa, i casi di sovradosaggio non sono stati notati.

Effetti collaterali

Dopo l'applicazione del farmaco, è possibile una leggera sensazione di bruciore, che passa rapidamente e non richiede l'interruzione del trattamento. Alcuni pazienti hanno avuto rinorrea (aumento della secrezione di muco dal naso) dopo l'applicazione di Oxolin Unguento. Questo effetto collaterale è considerato normale e non richiede una terapia di correzione.

struttura

Il principio attivo è l'ossolina, che esibisce un'azione virucida contro i virus dell'influenza e un gruppo di virus dell'herpes. L'effetto antivirale si ottiene inibendo la riproduzione del virus in una cellula umana e proteggendo la membrana cellulare dalla penetrazione del virus in essa.

farmacocinetica

Il farmaco praticamente non entra nel flusso sanguigno quando viene applicato sulla pelle. Quando applicato al muco assorbito circa il 20% di ossolina. L'accumulo nel corpo non si verifica e il farmaco viene escreto dai reni durante il giorno.

Caratteristiche speciali

  1. L'unguento oxolinico deve essere conservato in un luogo buio. Le condizioni di temperatura devono essere chiarite nelle istruzioni per un determinato farmaco, poiché alcuni produttori richiedono di conservarlo in frigorifero.
  2. Il farmaco viene dispensato dalle farmacie senza prescrizione medica.
  3. L'unguento oxolinico non ha un effetto di riassorbimento e non ha effetti collaterali tossici.
  4. Secondo le istruzioni di molti produttori di unguento ossolinico, non è raccomandato per l'uso per i bambini più giovani dello spirito degli anni, ma può essere prescritto a questa età a discrezione del pediatra.

Recensioni

(Lascia il tuo feedback nei commenti)

[su_quote cite = "Elena, Mosca"] L'unguento ossolinico è uno dei rimedi più efficaci per curare il mio herpes sul labbro. Il farmaco aiuta a migliorare gli analoghi pubblicizzati. Solo ora è molto difficile trovare un unguento ossolinico con una concentrazione del 3%, solo lo 0,25% viene venduto nelle farmacie. Se si applica l'unguento nelle prime ore della comparsa dei sintomi sulle labbra, un raffreddore potrebbe non apparire mai. [/ su_quote]

[su_quote cite = "Natalia, Volgograd"] Non posso dire che si tratti di un unguento antivirale super efficace. L'ho usato durante l'epidemia autunnale di ARVI e mi sono ammalato ancora. Ha comprato unguento di Oxolinic su consiglio di un amico, inoltre, tutti lo hanno usato e il farmaco è stato rapidamente acquistato in farmacia. Ma più tardi, dopo aver letto le istruzioni, mi sono reso conto che l'oxolina non agisce su tutti i tipi di virus. Anche se non ho avuto l'influenza, è stato probabilmente a causa di Oksolinova unguento. [/ su_quote]

[su_quote cite = "Igor, Krasnoyarsk"] Ho usato l'unguento al culmine dell'epidemia di influenza. Tutti sono malati, molte istituzioni sono in quarantena e devono andare al lavoro. Ogni mattina si spalmava il naso con l'unguento di Oxolinic prima di uscire e ogni sera quando tornava a casa. Non so se mi ha aiutato o se la mia immunità è stata abbastanza forte, ma non ho avuto l'influenza. [/ su_quote]

* - Il valore medio tra più venditori al momento del monitoraggio non è un'offerta pubblica.

1 commento

Oggi abbiamo provato a vendermi per 70 rubli. Ho rifiutato, assolutamente su @ uili. C'era una città di farmacia venduta a proprietari privati. Ora piangiamo nella città di Bratsk...

Lascia il tuo feedback sul farmaco Annulla risposta

Più popolari:

Consulenza medica gratuita

Senza un trucco Lascia la tua domanda nei commenti e lo specialista risponderà.

Elenco completo (oltre 150 articoli) con prezzi, aggiornato regolarmente.

Identificare il fungo per foto

Quando andare dal dottore? Offriamo di scoprire come appare il fungo del chiodo nelle diverse fasi.

Posso curare in 1 giorno? Tipi, come evitare l'infezione, modi di trasmissione, droghe.

Posso curare in 1 giorno? Tipi, come evitare l'infezione, modi di trasmissione, droghe.

Come rimuovere le verruche da soli?

Verruche nei bambini, papillomi e condilomi negli adulti, qual è il pericolo della loro rimozione a casa?

Mughetto nelle donne

La candidosi mughetto o vaginale non è nota per sentito dire a ogni seconda donna.

Dermatite: foto e descrizione

È possibile che la macchia sulla pelle non sia affatto un fungo. Confronta le foto per essere sicuro.

Se c'è un'eruzione caratteristica, allora devi correre dal dottore, o almeno dalla farmacia.

Candidosi maschile

Per qualche ragione, i rappresentanti della forte metà dell'umanità credono che il mughetto sia una prerogativa delle donne, ma non è così.

Come trattare il fungo

Elenco di farmaci per diversi tipi di funghi. Unguenti, creme, vernici, candele, compresse - confronti, recensioni, costi.

Test per i medici

Metti alla prova la tua conoscenza della dermatologia se sei uno specialista o uno studente.

Pomata Oxolinic per la rinite: un rimedio efficace per il naso (applicazione, consigli e recensioni)

L'unguento ossolinico è uno dei primi antivirali ad uso locale. Nonostante il fatto che il farmaco sia stato rilasciato nel 1970, è ancora attuale. Tuttavia, è rivaleggiato da numerosi analoghi.

Nonostante tutto, l'unguento a base di oksolina dovrebbe trovare posto nel kit di pronto soccorso di ciascuno, in quanto si differenzia dai suoi concorrenti a basso costo e alta efficienza.

L'unguento oxolinico dovrebbe essere nel kit di pronto soccorso di quasi tutti, perché può essere efficacemente usato nel comune raffreddore, durante le epidemie, al fine di evitare l'infezione, in caso di malattie degli occhi, malattie dermatologiche. Affronta efficacemente il comune raffreddore causato dai virus, abbreviando il periodo di riabilitazione.

Causato dalla popolarità del farmaco non solo dall'esperienza di generazioni, ma anche dalla sicurezza. I rimedi moderni per la maggior parte sono composti da componenti potenti, mentre l'oxina è piuttosto delicata e può essere utilizzata anche durante l'infanzia e durante la gravidanza.

Pomata Oxolinic

L'unguento a base di ossolinio è un farmaco antivirale topico usato localmente. Lo strumento distrugge i virus, impedendone la riproduzione. È usato in dermatologia, otorinolaringoiatria e oftalmologia per il trattamento di malattie causate da infezioni virali.

struttura

Il principale componente attivo dell'unguento è l'ossolina:

  1. L'oxolina combatte ceppi e virus, fornendo un effetto antiparassitario. È sicuro per l'ingrediente del corpo umano, che è scarsamente assorbito. A causa di ciò, non c'è accumulo di ossolina nei tessuti e nelle mucose. Agisce in questo modo: blocca la riproduzione del virus nelle cellule del corpo, inibendo la produzione di enzimi in esse. Quindi le cellule patogene muoiono e il virus viene neutralizzato.
  2. Paraffina: un componente aggiuntivo.
  3. La vaselina previene l'infezione nel corpo. Protegge dall'infiammazione, dalla perdita di umidità delle mucose e dalla superficie della pelle. Vaselina crea un film sull'area trattata che fornisce un effetto disinfettante e anti-infiammatorio.
  4. L'acido citrico è un ingrediente ausiliario.

L'unguento oxolinico è venduto in provette del peso di 10 grammi. Esistono diverse varianti: 3% e 0,25%, rispettivamente, per la pelle e le mucose. Prezzo pomata Oxolinic dal comune raffreddore è 59-81 rubli.

Indicazioni per l'uso

Il trattamento della rinite con flusso con influenza è stato praticato per oltre 45 anni. Tuttavia, dovrebbe essere inteso che il farmaco ha un effetto antivirale. A questo proposito, la rinite allergica non è suscettibile di terapia con questo strumento. I farmaci a base di ossolina trattano un naso che cola causato da un'infezione virale delle vie respiratorie. Il farmaco non è usato solo per le piaghe nel naso. Le persone sanno meno di altre testimonianze di unguento bueolinico:

  • frizzante, versicolor comune;
  • eruzione psoriasica;
  • rinite virale, piaghe della mucosa nasale;
  • herpes comune;
  • infiammazione del bulbo oculare;
  • infezioni erpetiche degli occhi, congiuntivite, cheratite, cheratocongiuntivite;
  • condilomi semplici, piatti, sfrigolanti, condilomi;
  • dermatite erpetiforme;
  • licheni;
  • dermatosi di eziologia virale;
  • mollusco contagioso;
  • prevenzione della SARS, infezioni respiratorie acute, ecc. con epidemie.

Controindicazioni

In generale, il farmaco è considerato sicuro. Viene utilizzato anche durante l'infanzia, durante l'allattamento, perché non penetra nel flusso sanguigno.

È vietato l'uso di oxolink solo in caso di intolleranza ai componenti, presenza di reazioni allergiche. Fai attenzione anche ai farmaci se hai un'ipersensibilità alla pelle.

In gravidanza, l'allattamento al seno, il prodotto a base di oxolina può essere usato con cautela e dopo aver consultato un medico. I mezzi di pericolo per le donne incinte non sono provati.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali sono estremamente rari. L'unguento può provocare conseguenze come:

  • cianosi lavabile della pelle;
  • prurito e ipermia delle mucose;
  • rinorrea;
  • sensazione di bruciore

Spesso tali manifestazioni passano rapidamente e quasi impercettibilmente, senza richiedere un trattamento aggiuntivo.

overdose

L'uso topico di unguento ossolinico elimina virtualmente il sovradosaggio.

Pomata Oxolinic per la rinite

L'unguento ossolinico è più efficace per prevenire il comune raffreddore di una natura infettiva.

Funziona come un unguento per il naso solo nel caso di una lesione virale, che viene comunemente chiamata ARVI. Se la rinite allergica non avrà alcun effetto.

Coprendo la mucosa del naso, lo strumento crea una barriera protettiva. Previene l'ingresso di batteri e la moltiplicazione delle infezioni. Associato a questo è l'efficacia dell'unguento Oxolinic per il trattamento del naso. I virus muoiono e vengono eliminati dal corpo.

Unguento alla tetraciclina nel naso - un rimedio affidabile contro il comune raffreddore

Azione pomata Oxolinic

L'unguento ossolinico ha un effetto virucida. Contattare il virus impedisce la sua replica nelle cellule. Distrugge infezioni come adenovirus, Herpes zoster, Herpes simplex.

L'unguento in una concentrazione di 0,25% di oxolina è usato per trattare le malattie del naso, gli occhi. È adatto per l'applicazione alle mucose. Il 3% del farmaco è usato nel trattamento di malattie della pelle.

Si consiglia di trattare la congestione nasale con unguento ossolinico se è causata da un raffreddore. Per fare ciò, lo strumento viene applicato su un batuffolo di cotone, mettendo alternativamente una piccola quantità in entrambe le narici. Spalmare il farmaco dovrebbe essere un piccolo strato. È importante che non interferisca con la respirazione nasale.

Istruzioni per l'uso

La procedura negli adulti dovrebbe essere effettuata 3-4 volte al giorno. Prima di ogni applicazione, sciacquare i seni con abbondante acqua. Il corso del trattamento dura fino a 5 giorni. In caso di dubbio, con quale frequenza puoi spalmare la mucosa nasale, consulta il tuo medico. L'uso del farmaco per più di 6 giorni può portare all'asciugatura della mucosa.

Il corso del trattamento negli adulti può durare fino a 14 giorni. Nei bambini, è ridotto a 4-5 giorni. Se ci sono croste nel naso o nel moccio, prima pulire i seni, quindi usare il farmaco. Si prega di notare che lo strumento non guarisce le croste sulle mucose, proteggendo solo dai virus.

Per scopi profilattici, l'agente viene applicato alla mucosa nasale due volte al giorno. Aiuta il contatto diretto con gli ammalati a non essere infettati. La durata massima dell'uso preventivo dura 30 giorni durante i focolai.

Istruzioni speciali

Ci sono varie opinioni di esperti sull'uso dell'unguento ossolinico per il naso nei bambini. Il farmaco non causa alcun danno, ma può causare una sensazione di bruciore a breve termine. Inoltre, con l'uso a lungo termine asciuga la mucosa. Se sei un sostenitore di questo farmaco, puoi usarlo a tuo rischio. I pediatri dicono che la semplice gelatina di petrolio ha un effetto anti-infettivo e aiuta ad evitare l'infezione. Puoi imbrattare questo strumento invece di oxolinka.

Le donne incinte possono applicare il farmaco dopo aver consultato il proprio medico. Tra le controindicazioni dell'unguento non c'è periodo di gravidanza. Le istruzioni indicano che i mezzi possono essere applicati con cautela durante l'allattamento e la gravidanza.

È possibile utilizzare un unguento per la rinite?

In generale, il farmaco migliora le condizioni della rinite, ma deve essere usato 3-4 volte al giorno per un massimo di 6 giorni o fino a 2 volte al giorno per 25 giorni. Spesso non metterlo sul muco, perché provoca secchezza nel naso.

analoghi

Ci sono parecchi analoghi di unguento ossolinico. Suggeriamo di fare la conoscenza dell'elenco di unguenti con un'azione simile. È possibile trovare i farmaci perfetti per il trattamento della rinite e la prevenzione dell'ARVI.

  1. Viferon con il componente interferone agisce come un agente antivirale e immunomodulatore. Visualizza i virus, è usato come farmaco protettivo durante le epidemie. Applicare sulla mucosa delle vie nasali tre volte al giorno per un massimo di 2 settimane. Può essere usato durante l'allattamento, la gravidanza.
  2. Unguento di Vishnevsky (istruzioni per l'uso) - una medicina naturale con xeroform. Ammorbidisce la mucosa, ripristina i tessuti, è un antisettico. Vietato durante la gravidanza e durante l'infanzia.
  3. Evamenolo a base di eucalipto, il mentolo tratta la tonsillite, la rinite. A differenza dell'unguento Oxolinico, ha proprietà vasocostrittrici. Pertanto facilita la respirazione. Si applica durante la settimana fino a 3 volte al giorno. Non ha controindicazioni, tranne che per le allergie. Adatto ai bambini.
  4. Dr. Balsam mamma è progettato per il mal di schiena, mal di testa, trattamento della rinite. Ha un effetto antisettico, antinfiammatorio, irritante. Applicare lo strumento in ciascuna narice 2 volte al giorno. Vietato ai bambini sotto i 3 anni.
  5. Unguento Il Pinosol, così come le gocce, ha una base vegetale. Fornisce effetto antimicrobico e anti-infiammatorio. Controindicato all'età di 2 anni. Viene applicato 4 volte al giorno per un corso di 2 settimane.
  6. L'asterisco facilita la respirazione, ha un effetto antisettico e irritante. Creato esclusivamente sulla base di ingredienti naturali. Non applicabile fino a 2 anni. Quando applicato alla mucosa nasale ha un effetto terapeutico e profilattico.
  7. Unguento alla trementina ha un effetto riscaldante, antisettico, antinfiammatorio. Uno strato sottile viene applicato all'interno del naso. Non applicabile fino a 2 anni.

Recensioni

Quando mia moglie e due bambini si sono ammalati, ho immediatamente iniziato a usare Oksolinka. Non ancora abbastanza, quindi sono caduto. Era necessario prendersi cura di tutti. Ho anche indossato una maschera che ho cambiato ogni 4 ore. Siamo sempre stati male insieme. E questa volta sono stato in grado di proteggermi. Ora, mentre l'epidemia di SARS, costringendo tutti a sporcare il naso davanti al giardino, scuola e lavoro.

È pericoloso ammalarsi durante la gravidanza, quindi ho cercato di fare tutto il possibile per non essere infettato. Ma non ha aiutato, l'immunità si è indebolita. Quando sentii un prurito nel naso, mi resi conto che era iniziato un raffreddore. Ho pensato che fosse troppo tardi per applicare l'unguento di Oxolinic, ma ho letto cos'altro era possibile. Non dirò che il naso è andato subito, ma il naso che cola è durato solo 3 giorni. Di solito lo faccio da settimane.

Oxolin unguento nasale: proprietà, istruzioni e analoghi

I farmaci antivirali locali possono essere utilizzati nelle stagioni fredde per prevenire il raffreddore. Quindi, i farmaci sotto forma di unguenti e gocce con effetto antivirale sono eccellenti per il trattamento dei passaggi nasali.

L'unguento nasale di Oxolin è un farmaco provato e molto efficace. La formula unica offre una protezione duratura contro la penetrazione di componenti virali nella mucosa nasale.

La composizione e le proprietà dell'unguento

Oxolin Unguento è un gruppo di farmaci antivirali per uso topico.

L'effetto antivirale dell'unguento nasale di Oxolin è disponibile sotto forma di un unguento color crema. La confezione di cartone contiene un tubo di strumenti e istruzioni per l'uso.

  • 2,5 mg di dioxotetrahydroxytetrahydronaphthalene come ingrediente attivo.
  • Vaselina e vaselina come componenti ausiliari.

La concentrazione del principio attivo nella forma nasale del farmaco è significativamente inferiore a quella dell'unguento per uso esterno. Il pacchetto può essere di 10 o 30 grammi di fondi. L'attività antivirale di Oxolin si basa sull'azione del componente attivo sull'informazione genetica dei virus - DNA e RNA.

Pertanto, il farmaco arresta la diffusione nel corpo di adenovirus, virus dell'influenza, herpes simplex virus e herpes zoster.

L'efficacia del farmaco è spiegata dall'interazione chimica dell'Oxolina con i residui di guanina degli acidi nucleici del virus. Quindi, il DNA e l'RNA dopo l'interazione con Oxolin perdono completamente la loro attività.

Quando si applica l'unguento sulla mucosa delle vie nasali, il principio attivo viene rapidamente assorbito e parzialmente entra nel sangue e negli organi parenchimali (reni, fegato, milza). Allo stesso tempo, l'oxolina viene rapidamente espulsa dal corpo con l'urina, pertanto l'accumulo prolungato nei tessuti è escluso.

Indicazioni per appuntamento

Nella pratica ENT, l'unguento è prescritto per la rinite virale.

In otorinolaringoiatria, l'unguento nasale di Oxolin viene usato per prevenire e curare le infezioni virali. I rimedi sono i migliori per prevenire il raffreddore, perché la mucosa nasale spesso diventa la porta d'accesso per l'infezione nel corpo.

  1. Raffreddori stagionali
  2. Malattie infiammatorie della mucosa nasale di origine virale.
  3. Naso che cola cronico.

Unguento può iniziare a utilizzare prima della stagione fredda per la migliore prevenzione delle infezioni. In presenza di un'infezione virale, l'unguento può essere utilizzato per il trattamento sintomatico ed eziologico. In questo caso, l'applicazione dello strumento aiuterà a velocizzare il recupero.

Meccanismo di attività

Il componente antivirale attivo dell'oxolina viene rapidamente assorbito dalla mucosa nasale dopo l'applicazione dell'unguento. Non appena il virus inizia a interagire con l'area trattata della membrana mucosa, si verifica una reazione chimica. Di conseguenza, gli acidi nucleici del virus vengono disattivati ​​e la diffusione dell'infezione si interrompe. Se il virus ha già penetrato la mucosa, l'applicazione costante di unguento ridurrà o distruggerà completamente i patogeni.

Ulteriori informazioni sui farmaci antivirali sono disponibili nel video:

Il principio attivo dell'unguento ha una vasta gamma di attività antivirali. Gli studi hanno dimostrato che l'uso del farmaco anche in concentrazioni relativamente basse per un'ora prima dell'infezione ha un potente effetto inibitorio sulla riproduzione del virus dell'influenza, dell'herpes zoster e dell'Adenovirus. Esiste anche un'attività speciale contro il virus dell'influenza: una concentrazione di 10 μg / ml distrugge completamente i componenti virali nel tessuto.

Il meccanismo dell'attività antivirale dell'unguento è fornito non solo da un intenso effetto sulle particelle virali, ma anche sulle cellule colpite dal virus. In tutti i casi, l'oxolina inibisce la secrezione degli acidi nucleici e impedisce l'ulteriore assemblaggio dei virus nella cellula ospite.

Condizioni d'uso

Unguento deve essere applicato con uno strato sottile alle mucose delle vie nasali.

Prima di usare il farmaco, è necessario consultare il proprio medico per escludere varie controindicazioni.

Per il trattamento della mucosa nasale, è necessario utilizzare solo l'unguento nasale, poiché un'alta concentrazione del farmaco per uso esterno aumenta la probabilità di effetti collaterali.

  1. Immediatamente prima di applicare l'unguento, sono necessarie procedure igieniche. È necessario cancellare i passaggi nasali. È possibile utilizzare l'acqua a temperatura ambiente o con mezzi speciali. È anche necessario lavarsi accuratamente le mani.
  2. L'unguento può essere applicato con tamponi di cotone puliti o tamponi. È necessario spremere una piccola quantità di agente e applicarlo con uno strato sottile sulla membrana mucosa di entrambi i passaggi nasali. Devi cercare di gestire l'intera superficie della mucosa.
  3. Una piccola quantità di unguento può anche trattare la superficie della pelle sotto il naso.

La frequenza d'uso dipende dal tipo di malattia infettiva. Per la prevenzione e il trattamento dell'infiammazione della mucosa nasale (rinite), l'unguento viene applicato 3 volte al giorno durante la settimana. Per la prevenzione e il trattamento dell'unguento influenzale viene applicato 2-4 volte al giorno per due o tre settimane.

Controindicazioni

Non è possibile applicare l'unguento in presenza di intolleranza individuale ai suoi componenti.

L'unguento non è raccomandato per l'uso nella rinite allergica o in caso di malattie batteriche. Elevata sensibilità individuale al principio attivo L'oxolina è la principale controindicazione. Si raccomanda di interrompere l'uso dell'unguento e consultare un medico se si manifestano prurito, arrossamento del viso, tosse, problemi respiratori e sviluppo eccessivo di muco.

L'unguento nasale di Oxolin è anche prescritto nella pratica pediatrica. Il farmaco è raccomandato per i bambini di età superiore ai due anni. La pratica mostra che i bambini hanno raramente effetti collaterali, dal momento che i componenti del farmaco non sono praticamente assorbiti nel sangue e hanno una bassa allergenicità. Se, dopo aver applicato l'unguento, il bambino inizia a piangere e si comporta irrequieto, si raccomanda di pulire la mucosa nasale dal rimedio e interrompere l'uso di Oxolin.

Il farmaco è anche approvato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

La quasi completa assenza di componenti nel sangue impedisce la penetrazione della sostanza attiva nel sangue del bambino. Unguento può essere utilizzato in qualsiasi trimestre di gravidanza. Anche i componenti del farmaco non colano nel latte materno e non influenzano il corpo del bambino.

Effetti collaterali

L'uso di unguento è raramente accompagnato da effetti collaterali. Le possibili azioni negative includono:

  • Senso di bruciore nel naso.
  • prurito della pelle.
  • Arrossamento della pelle sotto il naso
  • Tearing.
  • Scarico eccessivo di muco dal naso
  • Peeling della mucosa nasale.

Questi effetti sono dovuti al leggero effetto irritante del farmaco. Di regola, i sintomi sgradevoli scompaiono dopo pochi minuti. Se compaiono segni di una reazione allergica, smetti di usare l'unguento. Il dosaggio improprio del farmaco contribuisce allo sviluppo di effetti collaterali.

Cosa può sostituire l'unguento Oksolin?

Esistono analoghi che hanno un effetto simile, ma contengono un altro principio attivo.

In ogni farmacia è possibile trovare un gran numero di unguenti antivirali per la prevenzione del raffreddore. Tuttavia, Oksolin, sviluppato nell'URSS, è il più popolare.

A differenza di molti altri farmaci sovietici con efficacia non dimostrata, Oksolin non ha abbandonato la catena farmaceutica. Un tubo di questo unguento può essere trovato nel kit di pronto soccorso di quasi ogni casa.

Possibili analoghi significa:

  • Viferon. Questo unguento medicinale antivirale contiene interferone. L'azione del farmaco mira anche a prevenire la diffusione del virus nel corpo.
  • Infagel. È anche un unguento antivirale basato sull'interferone umano. Questo unguento è più adatto per il trattamento del raffreddore di Oxolin.
  • La tromandadina è un unguento efficace per la prevenzione del raffreddore. Si consiglia di applicare il prodotto fino a 5 volte al giorno. Thromantadine è anche adatto per il trattamento dell'influenza in una fase precoce.

Gli unguenti a base di interferone non sono analoghi diretti di Oxolin, ma questi agenti interagiscono anche con virus e cellule infettate. A seconda del tipo di raffreddore e del suo stadio, il medico può raccomandare un tipo specifico di unguento nasale.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Oxolinic unguento - un mezzo conveniente per la prevenzione delle infezioni

Oxolinic unguento (3% e 0,25%) o Oksolinka - un farmaco testato nel tempo, le cui istruzioni regolano le indicazioni per l'uso - infezioni virali - influenza e herpes. Lo strumento è raccomandato per adulti e bambini per il trattamento e, soprattutto, per la prevenzione delle infezioni. Questo è uno dei primi unguenti antivirali, rilasciato negli anni '70 del secolo scorso e ampiamente richiesto nel territorio dell'ex Unione Sovietica. Da allora fino ad oggi, l'unguento è venduto esclusivamente nelle farmacie dei paesi post-sovietici e ha un prezzo relativamente conveniente.

Azione unguento

L'unguento ossolinico è un rimedio esterno per mantenere l'immunità locale. Lega i virus nell'epitelio mucoso e dermico. Quando applicato alla mucosa nasale protegge i passaggi respiratori dall'infezione. Forma una barriera che cattura i virus ancora nel naso, nella fase dell'infezione, li neutralizza e impedisce un'ulteriore diffusione.

L'azione dell'ossolinoma consente a una persona di superare l'infezione senza alcun segno di malattia. Senza tosse e starnuti, senza febbre e naso che cola. La morte dei virus avviene nel naso, nella fase della loro introduzione nelle cellule mucose (prima della distruzione delle cellule e prima della riproduzione di massa del virus, prima della formazione del processo infiammatorio).

Il prezzo dell'unguento è determinato dalla quantità di ingrediente attivo. L'unguento più economico è una composizione con una concentrazione minima (0,25%). Oxolinic unguento 3% - quasi due volte più costoso. Ma anche il costo dell'unguento con la quantità massima di ossido (3%) è democratico e conveniente. Pertanto, la popolarità del farmaco per decenni è dovuta al prezzo basso e all'efficacia. L'unguento ossolinico aiuta a non ammalarsi di fatto.

Oxoline

Il principio attivo principale dell'unguento è chiamato ossolina. Ha un nome complesso - dioxotetrahydroxitrahydronaphthalene o naftalene tetron, che è stato sostituito dal termine più semplice oxolin. Qui e oltre, useremo precisamente questa designazione.

L'azione dell'ossolina è diretta contro i virus. La composizione dell'unguento è più efficace contro gli adenovirus (questi sono diversi ceppi di influenza). Inoltre, produttori e sviluppatori regolano l'azione dell'unguento contro il virus dell'herpes simplex, le verruche infettive e il mollusco contagioso (brufoli infettivi).

L'effetto dell'applicazione dell'unguento è determinato dalla quantità di sostanza attiva introdotta nel tessuto. Attraverso la pelle penetra il 5% di ossina. Attraverso le mucose - 20% del componente attivo. Quindi, applicare l'ossolina alla mucosa nasale è meglio che spalmare sotto il naso o vicino alla bocca.

Più spesso la composizione di oxolinic è applicata a superficie mucose. Le membrane mucose forniscono l'immunità locale. Catturano agenti patogeni e virus, neutralizzandoli sulla loro superficie. L'applicazione di un unguento antivirale sulle membrane mucose garantisce la loro protezione contro l'introduzione del virus.

Importante: l'unguento antivirale non sarebbe necessario per una forte immunità naturale. Le mucose stesse possono far fronte a infezioni penetranti. Tuttavia, per la maggior parte delle persone, l'immunità non è abbastanza forte. Non resiste a lungo a un gran numero di infezioni. Pertanto, in un periodo di epidemia di massa, quando le persone si ammalano e si infettano a vicenda, è necessario utilizzare preparazioni farmaceutiche con azione antivirale.

Efficacia di oxolina

I pediatri più anziani prescrivono l'unguento ossolinico per i bambini piccoli, i neonati e le donne incinte. La composizione ossolina è raccomandata per il trattamento della profilassi - per non avere un'infezione virale, non per ottenere l'influenza. Tuttavia, lo strumento non sempre aiuta e non tutto. Perché? Ci sono due ragioni per la mancanza di efficacia dell'unguento:

  1. Nel corso dei 40 anni trascorsi dalla sintesi dell'ossolina, i virus sono parzialmente mutati, hanno cambiato la loro struttura e le caratteristiche dell'attività della vita. Ci sono molti nuovi virus e ceppi che sono diversi da quelli vecchi che esistevano prima. L'unguento ossolinico è spesso inefficace contro i nuovi virus, quei ceppi di influenza che sono radicalmente diversi dalle vecchie particelle virali.
  1. Il moderno mercato farmaceutico vende troppi falsi. Se l'unguento ossolinico è falso, non vi è alcun ingrediente attivo, solo la base di vaselina. Tale composizione non avrà alcuna azione disinfettante o antivirale. Solo unguento efficace, che contiene ossolina. Come distinguere un farmaco acquistato da una farmacia da un falso? Applicare una goccia di unguento sulla lingua. Se c'è davvero ossina nella composizione - brucerà leggermente, una sensazione amara apparirà in bocca. Se si tratta di un falso (vaselina), non si verificherà alcuna sensazione di bruciore o amarezza.

Inoltre, è importante conservare l'unguento ossolinico, le sue condizioni e condizioni. L'oxolina mantiene il suo effetto per due anni ad una temperatura non superiore a + 8 ° C (deve essere conservato in frigorifero).

La composizione dell'unguento e l'effetto virucida

L'oxolina ha una cosiddetta azione virucida e la manifesta quando incontra un virus. Sotto l'effetto virucida, comprendi l'abilità di una sostanza di neutralizzare (uccidere) le particelle virali. Oksolitsin interagisce con gli acidi che compongono l'influenza e i virus dell'herpes, li disattiva e ciò interrompe la riproduzione dell'agente patogeno. Inoltre, l'oxolina blocca le reazioni infiammatorie locali e ciò impedisce il verificarsi di complicazioni (infiammazione, infezione batterica).

Importante: l'oxolina interagisce con i virus che si trovano nelle vicinanze. Cioè, quelle particelle virali che sono a diretto contatto con l'oxolin periscono.

Ecco una lista di infezioni virali che unguento ossolinico tratta e previene:

  • Vari adenoviruses (influenza - uno di loro).
  • Le forme semplici di herpes sono due. Il primo è chiamato herpes orale (o facciale, labiale o HSV-1). Il secondo è il virus genitale (sessualmente trasmesso) o HSV-2. Il primo di essi forma un'eruzione sul viso (febbre sulle labbra e intorno). Il secondo è la causa dell'eruzione cutanea sui genitali e vicino a loro. L'uso di ossolina consente di ridurre l'area di infiammazione e il numero di eruzioni cutanee, asciugarli, accelerare la guarigione.

L'unguento oxolinico è stato sviluppato per il trattamento dell'influenza e dell'herpes simplex. Nel processo della sua applicazione, si è scoperto che la composizione dell'unguento agisce contro alcune più infezioni. Questo è:

  • Il terzo tipo di virus dell'herpes è Zoster, che forma la varicella e l'herpes zoster.
  • Contangio mollusco.
  • Papillomavirus umano (alcuni tipi sono per lo più verruche infettive).
  • Alcune infezioni batteriche (stafilococchi e streptococchi).

E ora diamo un'occhiata a come viene iniettato il virus, e in che modo l'unguento oxolinico previene la diffusione dell'infezione?

Virus nel corpo

I virus sono patogeni speciali che non sono cellule separate. Per la vita e la riproduzione, hanno bisogno di un "maestro". Pertanto, le particelle virali sono chiamate parassiti intracellulari.

I virus sono classificati in specie e gruppi. Ogni specie è adattata per la vita in determinate condizioni, in certe cellule di un animale o di una persona. Alcune particelle virali si moltiplicano solo sull'epitelio mucoso del rinofaringe, altre sulla membrana mucosa degli organi genitali o dello stomaco e alcune sulle cellule della pelle. Diversi tipi di virus differiscono nella localizzazione e si manifestano su vari organi e tessuti.

adenovirus

Diamo un esempio di come si diffonde uno dei virus che può essere trattato con un unguento ossolinico. Quando sono infetti da adenovirus (qualsiasi tipo o ceppo), le particelle virali si moltiplicano sull'epitelio mucoso delle vie respiratorie. Allo stesso tempo, la loro introduzione iniziale avviene nella mucosa nasale o nel rinofaringe. Con l'ulteriore diffusione dell'infezione, penetrano più a fondo - nella trachea, nei bronchi, nei polmoni.

L'uso di unguento ossolinico consente di:

  • Per prevenire l'introduzione di adenovirus in cellule sane (nella fase di prevenzione, prima della malattia).
  • Se l'infezione è già avvenuta, impedirne la diffusione a tessuti e organi più profondi.
Importante: il processo di infezione avviene attraverso la membrana cellulare. La particella virale è attaccata alla parete cellulare e tenuta su di essa per un po 'di tempo, cercando di dissolverla e di entrare, nel nucleo. Se le membrane cellulari sono forti, il virus non penetra, l'infezione non si verifica. Questa condizione è chiamata una forte immunità cellulare.

Cosa succede dopo l'infezione

Se il virus è penetrato all'interno della cellula, allora il suo destino è predeterminato. Il DNA virale viene inserito nel nucleo e "riprogrammato" il suo lavoro. D'ora in poi, la cellula umana diventa una fabbrica per la produzione e la produzione di nuovi virus.

Dopo l'inserimento nella mucosa nasofaringea, il numero di virus aumenta esponenzialmente. Invece di 1, si formano dozzine di nuovi agenti patogeni che infettano l'epitelio vicino.

In risposta alle infezioni, il corpo forma una risposta immunitaria. Esiste una sintesi di corpi immuni che devono combattere (mangiare, distruggere) l'infezione. Allo stesso tempo, la risposta può formarsi rapidamente (se il sistema immunitario ha già familiarità con questo virus) o lentamente (se tale virus è entrato nel corpo per la prima volta). In ogni caso, prima o poi arriva la reazione del corpo, inizia la produzione di linfociti, la lotta contro le infezioni.

Il tempo di reazione del corpo alla penetrazione del virus determina lo sviluppo dell'infiammazione. Se l'immunità ha risposto rapidamente - il virus ha colpito un piccolo numero di cellule, non ci sarà infiammazione. Se la risposta immunitaria è stata formata per diversi giorni, le particelle virali avranno il tempo di distruggere un gran numero di cellule dell'epitelio mucoso, che causa un'infiammazione estesa.

Quale ruolo svolge l'unguento di oxolina nel processo sopra descritto? In quale fase dell'infezione l'ossolina viene coinvolta nel lavoro e previene ulteriori infezioni?

Cosa fa l'oxolina

Oksolin manifesta il suo effetto sia all'inizio dell'infezione, sia con l'ulteriore diffusione dell'infezione. All'inizio, quando le particelle virali si "depositavano" solo sulle membrane cellulari, l'oxolina neutralizza i virus che "si attaccano" alle membrane. Successivamente, quando l'infezione si diffonde, neutralizza le particelle virali che producono cellule infette. Anche nella fase di diffusione dell'infezione l'unguento ossolinico riduce l'area di infiammazione, limita la penetrazione del virus nei tessuti profondi. Ciò che impedisce l'insorgenza di complicanze - tracheiti, bronchiti, infiammazioni polmonari.

L'oxina è in grado di persistere nelle cellule dell'epitelio mucoso per 3-4 ore. Questo rende possibile utilizzarlo non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione. Se si applica l'unguento alla mucosa nasale, quindi proteggerà contro l'infezione per un periodo di tempo specificato.

Forme di droga

L'industria farmaceutica offre due forme di unguento ossolinico. Uno di questi è destinato all'applicazione su superfici mucose, il secondo - per il trattamento delle infezioni della pelle. Poiché l'epitelio mucoso assorbe più del farmaco, la concentrazione di oxolin nell'unguento per il naso è minima. Ma assorbe 4 volte meno droga attraverso la pelle, quindi la concentrazione di ossolina attiva in essa è maggiore.

  • Oxolinum 0,25% - una composizione con una concentrazione minima. Si chiama oxolin nasale. In esso, ogni grammo di unguento contiene 2,5 mg di ossolina. Si applica alle mucose (per raffreddore, naso che cola, a volte - per stomatite causata da infezione da herpes). L'unguento ossolinico allo 0,25% viene spalmato sul naso per la prevenzione dell'infezione influenzale. Viene anche inserito nella palpebra interna (per il trattamento oftalmico dell'infiammazione virale). L'unguento ossolinico per il raffreddore viene usato con precisione in una piccola concentrazione - 0,25%. Caratteristiche: se applicato alla mucosa nasale nei primi due o tre minuti si ha una leggera sensazione di bruciore, può esserci un aumento della scarica, può apparire una sfumatura bluastra della mucosa nasale.
  • Oxolin 3% - composizione per applicazione sulla pelle. In esso, ogni grammo di pomata contiene 30 mg di ossolina. Questa composizione è utilizzata per il trattamento dell'herpes (febbre o gengive sulle labbra, negli angoli della bocca). Oxolinic unguento 3 per cento - anche usato per trattare le verruche.
Importante: la composizione di unguento ossolinico al 3% viene interrotta. Pertanto, per il trattamento esterno di herpes, verruche e molluschi utilizzare farmaci con lo stesso principio attivo (ossolina) nella concentrazione richiesta. Questo - Tetraksolin e Oxonaftilin. Così, l'unguento ossolinico delle verruche viene sostituito dagli analoghi della droga.

Entrambe le forme del farmaco sono disponibili in tubi, il cui peso può variare da 5 a 30 g. L'unguento stesso dovrebbe avere una tonalità chiara. E ora considereremo le peculiarità dell'uso di oxcolinka nella diversa localizzazione dell'infezione - nel naso o sulla pelle.

Pomata Oxolinic per la rinite

Naso che cola - un'infezione delle vie respiratorie superiori. Formata come reazione alla penetrazione del virus, con la sconfitta delle cellule delle particelle patogene dell'epitelio mucoso.

Un naso che cola può essere di origine virale o batterica. Per la natura della scarica - un naso che cola virale è una "perdita" dal naso, una scarica trasparente che si forma proprio all'inizio dell'infezione virale. La rinite batterica è un mocio denso, denso, a volte verde o giallo, con un odore sgradevole. Tale naso che cola è formato, di regola, al 3-4 ° giorno della malattia, quando la flora patogena si è notevolmente moltiplicata e ha formato molte secrezioni.

Il trattamento della rinite con unguento ossolinico è efficace nella natura virale dell'infezione. L'oxolina è un componente virucida, funziona contro gli adenovirus e non agisce sempre contro i batteri patogeni.

Nel trattamento della rinite si applica una pomata allo 0,25% all'interno del naso, nei passaggi nasali. Inoltre, il naso viene spalmato due volte al giorno per la profilassi - durante il periodo di epidemie e malattie di massa del raffreddore.

Pomata di oxina per l'herpes

L'herpes è una malattia il cui agente causale è un virus. Provoca un'eruzione bollosa, che dopo qualche tempo si trasforma in una ferita. L'herpes labiale (facciale) forma eruzioni cutanee sul viso di una persona. Spesso iniziano lungo il bordo delle labbra e vicino alla bocca. Con bassa immunità, l'herpes si diffonde all'interno della bocca, causando stomatite virale o tonsillite virale.

L'herpes genitale viene trasmesso attraverso il contatto sessuale. Forma un'eruzione sulle superfici mucose dei genitali e sulla pelle accanto a loro.

Nel trattamento di qualsiasi virus esiste una regola principale: prima inizia la terapia, più è facile superare l'infezione. Per molto tempo, le particelle virali hanno il tempo di moltiplicarsi e causare un'infiammazione estesa. Ciò richiede un trattamento più lungo. Pertanto, è più efficace trattare l'herpes all'inizio delle manifestazioni, alle prime sensazioni di disagio, prurito e bruciore.

Spesso l'herpes è un'infezione cronica. Infetta una persona nella profonda infanzia e dopo - per qualsiasi declino dell'immunità (per il raffreddore, lo stress) - forma un'eruzione cutanea sulle labbra e sul viso. Più debole è il sistema immunitario, più spesso compare una febbre fredda (herpes).

Prima della comparsa di un'eruzione erpetica, c'è qualche disagio - prurito, dolore, bruciore. Se si applica un agente antivirale alle prime sensazioni dolorose, le eruzioni cutanee potrebbero non essere affatto. Oppure appariranno in una piccola quantità.

L'unguento ossolinico è un trattamento topico per le labbra esterne. Non risolve il problema, non agisce sulla causa della malattia, ma consente di rimuovere le sue manifestazioni visibili (ridurre l'area delle lesioni o delle eruzioni, accelerare l'epitelizzazione dei tessuti, la loro guarigione).

È importante: risolvere radicalmente il problema: è necessario rafforzare l'immunità generale e locale, per garantire una forte risposta immunitaria. Per fare questo, utilizzare complessi vitaminici-minerali, stimolanti naturali (aglio, cipolle, prodotti delle api), immunomodulatori farmaceutici (farmaci con interferone).

Oxolinic unguento e herpes zoster

Un altro tipo di infezione da herpes è chiamato virus Zoster. Causa la varicella e l'herpes zoster dell'adulto. Ha l'aspetto di estese eruzioni sul tronco e sulle estremità. Da qui il nome - herpes zoster.

Questo tipo di virus forma un'eruzione sul corpo di una persona. Con ridotta immunità, l'eruzione di herpes zoster si diffonde alle braccia e alle gambe. Spesso, l'herpes zoster è accompagnato da un forte dolore.

Il tipo di eruzione ricorda piccole bolle con liquido torbido. Durano 2-3 giorni e poi scoppiano lasciando dietro le ferite. Allo stesso tempo, il trattamento con l'ossolina è necessario sia al momento dell'apparizione delle prime eruzioni sia con l'estesa distribuzione delle vescicole in tutto il corpo.

  1. Al primo eritema ossolinico arrossato avvertirà ulteriori eruzioni cutanee.
  2. Nella fase di scoppio della bolla, l'oxolina protegge dall'aggiunta di un'infezione batterica.

L'unguento ossolinico può essere utilizzato sia per ridurre le eruzioni cutanee che per il loro trattamento antisettico.

Oxolinic Condyloma Unguento

Verruche, papillomi e verruche sono manifestazioni di una malattia virale chiamata papillomatosi. Si forma quando infetto da papillomavirus umano (HPV). I medici assegnano più di 100 tipi di vari papillomavirus. Oksolin mostra un'azione contro quelli che formano verruche comuni.

Il trattamento della papillomatosi è ridotto al controllo del virus. Se aiuti il ​​sistema immunitario a limitare la riproduzione delle particelle virali, le nuove verruche non appariranno. Inoltre, le vecchie crescite di verruca cominceranno a dissolversi e scompariranno.

Al fine di rimuovere rapidamente (rimuovere) l'istruzione esistente, utilizzare il trattamento locale con formulazioni antivirali (creme, unguenti). Oksolinom unguento viene applicato al papilloma o alla verruca più volte al giorno.

Pomata Oxolinic durante la gravidanza

Molti farmaci sono vietati per l'uso in donne in gravidanza. Tuttavia, l'oxina è spesso raccomandata anche durante la gravidanza, motivandola con la sua innocuità e l'azione locale. L'oxolina è il più antico farmaco antivirale. Il suo effetto è stato testato per decenni. E anche se non ci sono stati studi sistematici sull'effetto di oxolin sul feto, l'unguento è usato per curare e prevenire il raffreddore nelle donne in gravidanza per molti anni.

Quando si visitano luoghi affollati, si visitano cliniche prenatali, si consiglia alle donne incinte di mettere un po 'di ossolina nei passaggi nasali. Qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curare. E soprattutto durante la gravidanza.

Pomata Oxolinic per la profilassi

Oksolin mostra il suo effetto attraverso il contatto diretto con il virus. Pertanto, quando applicato al naso unguento ossolinico previene quelle infezioni che si diffondono in goccioline trasportate dall'aria. Protegge dall'influenza ordinaria e non protegge dalle infezioni intestinali, dall'influenza intestinale.

Per quanto riguarda infezioni erpetiche, verruche e mollusco contagioso, si sono diffusi sulla pelle umana. I cancelli d'ingresso per questi tipi di infezioni sono piccole crepe e ferite. Per proteggersi dall'infezione, è necessario coprire una superficie sufficientemente ampia della pelle con una crema, che non è sempre possibile. Pertanto, oxolin per la prevenzione di herpes e verruche non viene utilizzato. Ma tratta eruzioni cutanee eritetiche e verruche dopo che si è verificata un'infezione.

Pomata Oxolinic per i bambini

Istruzioni per l'unguento ossolinico sconsigliano l'uso per bambini sotto i 2 anni. Oksolin è uno dei mezzi per i quali le raccomandazioni ufficiali dei farmacisti sono in contrasto con le raccomandazioni dei medici. I medici prescrivono spesso la composizione ossolinica ai bambini, sostenendo che si tratta di unguenti innocui.

Tuttavia, nell'ultimo decennio, le raccomandazioni dei pediatri distrettuali sono diventate più diversificate. Farmaci appaiati di azione simile - vari interferoni.

Anche l'uso di pomate di interferone per neonati e neonati è in discussione. Da un lato, hanno un effetto più pronunciato. D'altra parte (come risultato di una serie di studi), violano la formazione della propria immunità. Quindi, tuttavia, è possibile utilizzare unguenti antivirali come l'ossolinico o l'interferone per la prevenzione e il trattamento delle malattie virali?

Non c'è una risposta chiara a queste domande. Sì, l'immunità dovrebbe essere formata, ma questo non è sempre indolore. E le infezioni infantili private riducono la risposta immunitaria.

Se il bambino ha avuto un raffreddore, le infezioni successive saranno più difficili con conseguenze più gravi (pleurite invece di tracheite, ampia eruzione cutanea su tutto il corpo invece che eruzioni cutanee locali separate). Pertanto, con bassa immunità, è necessario utilizzare agenti antivirali.

Elenchiamo quando l'unguento ossolinico è usato nei bambini piccoli:

  • L'uso di unguento oxolinico è indicato nel periodo delle infezioni massicce, le cosiddette epidemie.
  • Se sai per certo che il bambino sarà in contatto con il paziente all'interno di uno spazio ristretto (al chiuso).
  • Se non si è in grado di utilizzare mezzi più semplici (becco di lavaggio orario con acqua salata).
  • Se l'immunità di tuo figlio viene ridotta in modo inequivocabile.
  • Se il tuo bambino ha sofferto di raffreddore negli ultimi mesi e mezzo (di qualsiasi natura, virale o batterica).

Oksolinka per bambini fino a un anno

Come si usa l'unguento ossolinico nei bambini fino a un anno? Quale composizione viene applicata al bambino nel naso? C'è una regola generale: più giovane è il bambino, più bassa sarà la concentrazione del farmaco per curarla. Pertanto, unguenti neonati diluito con vaselina o crema per bambini (nel rapporto 1: 1). La composizione risultante è imbrattata sotto il naso o all'interno dei passaggi nasali. Per i neonati, uno strumento così semplice viene utilizzato durante le epidemie invernali, prima di uscire, visitare gli ospiti o una clinica per bambini.

Come applicare un unguento a un neonato o un bambino? Per spalmare il naso all'interno, usa un cotton fioc. Allo stesso tempo, l'ossatura non è profonda nel naso. Basta metterlo sul bordo esterno del muco.

Nota: il virus dell'influenza viene introdotto nella mucosa del naso e della bocca. Pertanto, l'unguento ossolinico non sempre previene l'infezione. Se solo perché i bambini spesso prendono le dita in bocca o le tengono aperte. In questo caso, con una mucosa nasale protetta, il muco della bocca e il nasofaringe non sono protetti.

Pomata Oxolinic: istruzioni per l'uso

Ora considera come usare l'unguento oxolinico per ottenere il massimo effetto di trattamento e prevenzione:

  • Applicare un unguento sulla mucosa nasale, non sulle sue ali e non sulla pelle sotto il naso.
  • I bambini applicano un unguento in uno strato molto sottile in modo da non ostruire la respirazione.
  • Dopo il ritorno a casa, sciacquare il naso per rimuovere residui di pomata e virus. Dopo, lavati il ​​naso con acqua salata.
Alla nota: l'oxolin differisce nell'azione di secchezza. Se lo si applica alla mucosa del naso in grandi quantità, il muco si seccherà e formerà le croste. Non è solo doloroso, ma anche dannoso. Le superfici mucose proteggono dai virus solo se idratate.

A volte quando si applica l'unguento c'è una breve sensazione di bruciore. Sorge spontanea la domanda: è possibile spalmare il naso con un unguento ossolinico? Una domanda simile, se è possibile spalmare unguento ossolinico sulle labbra, si verifica quando si applica un unguento alle eruzioni febbrili sul viso. Risposta: sì, puoi spalmare. Le sensazioni di bruciore e di cottura passano in pochi minuti.

Importante: sulla mucosa nasale può essere applicato solo lo 0,25% della composizione. L'uso di un unguento al 3% può causare ustioni alle mucose e persino perdita di odore.

Analoghi: qual è il migliore unguento ossolinico

Analoghi: farmaci che contengono lo stesso principio attivo. L'unguento ossolinico ha due analoghi. Il primo analogo dell'unguento ossolinico è la tetraxolina. Contiene anche ossolina, ha lo stesso elenco di malattie (influenza e herpes, vongole e verruche). Il secondo analogo è Oksonaftilin.

Questi farmaci sono usati quando è necessario il trattamento delle infezioni della pelle (herpes, verruche, molluschi). Pomata Oxolinic in alta concentrazione (3%) - non disponibile.

Oltre a questi analoghi, esiste un gruppo di unguenti antivirali con altri principi attivi. Sulla questione di cosa sostituire l'unguento ossolinico e se ci sono farmaci con un effetto più forte, la farmacia offre un numero di formulazioni. Ad esempio, Viferon, unguento di Genferon. Cosa c'è di meglio - unguento Viferon o ossolinico?

Viferon - un farmaco in cui il principale principio attivo è chiamato interferone. Sono le cellule dell'immunità di qualcun altro. Sono sintetizzati sulla base di tessuti biologici e forniti a tessuti e sangue umano attraverso pomate o supposte.

L'azione di Viferon è più pronunciata. Penetrando nel tessuto, immediatamente incluso nel "lavoro" e limitare la diffusione dell'infezione. Pertanto, Viferon è spesso usato per trattare rapidamente un virus.

L'oxina è più efficace nella fase iniziale della malattia (per la prevenzione). Pertanto, l'unguento ossolinico e viferon non competono, ma si completano a vicenda. Il primo è utilizzato a fini di prevenzione, il secondo riguarda il trattamento efficace delle infezioni virali.

Alla nota: l'analogo più accessibile dell'unguento ossolinico è l'acqua salata. Il sale è un noto antisettico che distrugge gli agenti patogeni e cura l'infiammazione. L'acqua salina è lavata mucosa nasale ogni ora. È l'antivirus e l'agente antibatterico più economici che possono essere utilizzati con successo per combattere e prevenire l'infezione. Quali revisioni confermano la prevenzione dell'influenza e di altri virus.

Recensioni

Ognuno sta attivamente comprando l'unguento durante l'epidemia. Pertanto, è necessario acquistare questo strumento in anticipo - ha una lunga durata. Metti nel frigo - e OK.

Manyuzechka è nato a novembre. Era necessario portare il maggiore in classe, il marito al lavoro. Pertanto, hanno spalmato il naso con l'interno con un ossolink già nel secondo mese. Tutte le regole, il bambino non è malato.

Ottimo rimedio per le crepe negli angoli delle labbra. Se sono piccoli, appaiono solo - passeranno in una notte.

Siamo stati consigliati al pediatra del distretto dell'unguento ossolinico. Spalmato tutto l'inverno prima di uscire. Le ferite non vengono prese. Eppure il pediatra ha detto che la cosa principale - non dobbiamo comprare un falso.

Dimmi, metterò un naso sul bambino, ma ha ancora una bocca. Sta parlando, prendendo le sue dita dentro di lui. Chi l'ha detto che dopo aver protetto il naso, non sarebbe riuscito a farlo passare per la bocca?

Lo strumento è economico e, soprattutto, sicuro. Allo stesso tempo - non è efficace. Peggio ancora, ma ancora infetto.

Un amico ha detto che si può spalmare papillomi unguento ossolinico. Chi ha imbrattato? Aiuta?

Ho usato dopo aver bruciato. Per la guarigione e come trattamento antisettico.

Verruche trattate sul collo. In parallelo a questo, ho visto la tintura di echinacea. Andato in un mese.

Tutte le informazioni sono fornite solo a scopo informativo. E non è un'istruzione per l'auto-trattamento. In caso di malessere, contattare il medico.

Potrebbe Piacerti Anche