Trattamento della rinite con l'omeopatia

Oggi, sempre più spesso, i rimedi omeopatici sono usati per trattare varie condizioni patologiche nei bambini (incluso il trattamento della rinite e l'intero spettro dei raffreddori e delle malattie respiratorie virali). La maggior parte degli esperti ritiene che siano più sicuri, non creano dipendenza e contengono ingredienti naturali. I rimedi omeopatici sono prescritti in piccole dosi e il principio principale dell'omeopatia è la prescrizione di medicinali che causano sintomi simili della malattia. Il trattamento con i popolari preparati omeopatici si basa sull'affermazione che la causa della malattia risiede nelle peculiarità della costituzione del paziente e nel modo in cui l'agente infettivo entra nel corpo e non dipende dall'agente infettivo. Pertanto, un medico omeopatico prescrive il trattamento individualmente, dopo aver esaminato il bambino. Inoltre, qualsiasi farmaco omeopatico ha una composizione complessa complessa, e il trattamento sia della malattia di base che dei suoi sintomi (rinite, tosse, febbre) si trova negli effetti antivirali e immunostimolatori dei componenti attivi del farmaco sull'intero corpo del bambino.

I genitori devono ricordare che l'uso indipendente di medicinali omeopatici per il trattamento dei bambini può causare più danni che benefici e, quando prescrivono questi farmaci da un medico (pediatra, otorinolaringoiatra o omeopata), è necessario seguire rigorosamente il trattamento e i regimi di dosaggio.

Smaltire l'omeopatia dalla rinite dei bambini

Nel trattamento della rinite, i seguenti farmaci sono più spesso prescritti:

Aconite (Aconite)

Questo rimedio è prescritto per lo sviluppo di un raffreddore con febbre, starnuti, secchezza delle fauci, ansia e agitazione. Il fattore causale di un raffreddore è l'effetto di un vento freddo e secco. Sotto l'influenza di questo farmaco, i sintomi sotto forma di secchezza del naso, starnuti e scarico mucoso rapidamente (con inizio tempestivo del trattamento).

Allium cepa (Allium cepa)

Questa medicina omeopatica è prescritta per la rinite acuta, che è accompagnata da abbondanti secrezioni mucose liquide dal naso con starnuti e lacrimazione costanti. Lo scarico persistente spesso irrita le ali del naso e del labbro superiore. Nella maggior parte dei casi, la malattia si sviluppa a seguito di esposizione a freddo a vento umido, ipotermia generale e bagnamento delle gambe.

Apis (Apis)

Questo farmaco è usato per rinite acuta e sinusite con grave catarro e gonfiore della mucosa nasale. Dopo l'applicazione di Apis, la gonfiore delle mucose diminuisce significativamente, compaiono delle secrezioni mucose che facilitano la respirazione nasale.

Arsenicum Album (album Arsenicum)

Indicazioni per l'uso Arsenicum Album sono:

  • rinite acuta, che è accompagnata da abbondante secrezione nasale acquosa, irritante, starnuti irritanti;
  • raffreddori e infezioni respiratorie, manifestate da lacrimazione, disagio e dolore nel rinofaringe.

Arum triphyllum (Arum triphyllum)

Questo farmaco omeopatico è prescritto per lo sviluppo di naso che cola irritante e persistente, con grave infiammazione catarrale della mucosa nasale, edema persistente, formazione di croste sanguinanti multiple. La rinite acuta è caratterizzata da una membrana mucosa rosso sangue, forti secrezioni che erodono la pelle del triangolo naso-labiale e la presenza di dolore nella cavità nasale. Allo stesso tempo, il bambino è irrequieto, costantemente raccogliendo nella cavità nasale, rimuovendo le croste, provocando una violazione dell'integrità della mucosa e delle emorragie nasali di varia intensità, disturbi del sonno dovuti a una persistente violazione della respirazione nasale. L'Arum Trifillum viene applicato solo dopo l'esame di un medico ENT come parte di una terapia combinata, l'uso indipendente di questo farmaco non è raccomandato.

Hamomilla (chamomilla)

La medicina omeopatica Hamomilla è prescritto per la rinite acuta, che è accompagnata da starnuti, il muco acquoso viene secreto dal naso, si osserva una marcata congestione nasale con difficoltà persistente nella respirazione nasale.

Eufrasia (Eufrasia)

Indicazioni per l'uso di questo farmaco sono raffreddori o malattie virali che sono accompagnate da un lieve naso che cola, lacrimazione, grave congiuntivite e infiammazione delle palpebre.

Gelsemium (Gelsemium)

Questo rimedio omeopatico è prescritto per le manifestazioni di rinite acuta catarrale all'inizio di un'infezione virale o catarrale, che è accompagnata da una moderata reazione febbrile, brividi e mal di testa sordo. La rinite si manifesta sotto forma di abbondante scarico acquoso dal naso e congestione nasale.

Hepar sulfur (Hepar sulfur)

Lo zolfo eparina è indicato per le forme prolungate di rinite o sinusite, che sono accompagnate da una scarica spessa e offensiva dalla cavità nasale, una pronunciata reazione infiammatoria con ferite sulla mucosa.

Kali bichromicum (Kali bichromicum)

Questo rimedio omeopatico viene utilizzato nello sviluppo della rinite acuta con abbondanti secrezioni acquose o nello sviluppo di una rinite protratta con secrezioni viscose e appiccicose di colore giallo-verde, che è accompagnata da piaghe e formazione di croste nella cavità nasale.

Natrium muriaticum (Natrium muriaticum)

Con una testa fredda forte con abbondante secrezione acquosa o mucosa, che dura da uno a tre giorni e viene sostituita dalla congestione nasale. Un naso che cola è accompagnato da starnuti e difficoltà nella respirazione nasale.

Il Natrium muriatikum viene applicato in forma diluita, secondo la prescrizione di un medico, ed è un rimedio affidabile per fermare il raffreddore comune, che inizia con lo starnuto.

Natrium Sulfuricum (Natrium sulfuricum)

Questo farmaco è usato per trattare la rinite persistente acuta con secrezioni gialle spesse.

Nux vomica (Nux vomica)

Nux vormika è prescritto per lo sviluppo di rinite non irritante con secrezioni mucose o acquose sullo sfondo dell'ipotermia. Questo tipo di rinite è caratterizzato da una maggiore escrezione e starnuti al mattino e al pomeriggio, oltre che dal freddo, sensazione di naso chiuso e muco secco in una stanza calda. I pazienti osservano un miglioramento del benessere a temperature moderate e all'aria aperta. L'inizio di un raffreddore si manifesta sotto forma di dolore e dolore nel rinofaringe, secchezza nel naso.

Nux riduce le secrezioni e il gonfiore delle mucose.

Pulsatilla (Pulsatilla)

Questo rimedio omeopatico è applicato:

  • con il raffreddore prolungato con scarico denso dal naso, colore giallo-verde, congestione nasale (soprattutto sul lato destro) di notte e di sera, così come in una stanza calda. La malattia è accompagnata da dolore al viso, cavità nasale e diminuzione dell'odore;
  • con una "rinite matura" con infezioni respiratorie, che si manifesta con una scarica densa e gialla con respirazione nasale migliorata all'aria aperta;
  • con un naso che cola durante il giorno e congestione nasale durante la notte, con congestione nasale alternata e scarico liquido sullo sfondo di ipotermia e freddo di varie origini.

Sabadilla (Sabadilla)

Il farmaco viene prescritto per trattare gli effetti del raffreddamento, che è accompagnato da un naso che cola con abbondante liquido, e poi scarico denso, bruciore al naso e agli occhi, periodica congestione della metà destra e sinistra del naso, starnuti gravi, dolore al naso e alla fronte, dolore alla deglutizione, prurito del cielo.

Un naso che cola può peggiorare al freddo e migliorare in una stanza calda e se consumato con una bevanda calda. Sabadilla è anche prescritto per la rinite allergica vasomotoria per alleviare i sintomi.

Sambukus (Sambucus)

Le principali indicazioni per l'uso di questo rimedio omeopatico sono la rinite nei neonati, che è accompagnata da congestione nasale, mucose secche, ansia dei bambini, disturbi del sonno, una diminuzione persistente dell'appetito dovuta all'incapacità di succhiare il seno e bere una miscela da una bottiglia. C'è una marcata congestione nasale con scarso scarico dalla cavità nasale. Di notte, il bambino ha attacchi di asma con un respiro sibilante quando la febbre si unisce e l'edema dei legamenti laringei.

Silicea (Silicea)

Questo farmaco è prescritto per lo sviluppo di una "rinite matura" con scarico denso e giallo.

Stikta (Sticta)

Le indicazioni per prescrivere questo farmaco sono una sensazione di pesantezza, disagio, pressione e dolore al naso e alla fronte, scarico mucoso o mucopurulento. Il segreto nella cavità nasale si secca, formando croste gialle e croste indurite.

Zolfo (zolfo)

Il farmaco omeopatico Lo zolfo è indicato per la rinite acuta con abbondanti secrezioni mucose del liquido irritante dal naso, irritante alle ali del naso e del labbro superiore, starnuti e lacrimazione costanti.

Thuja (Thuja)

Thuja è prescritto per il raffreddore a lungo termine di varie origini con secrezioni nasali dal colore giallo-verde, odore diminuito, congestione nasale di sera, di notte, e in una stanza calda, così come con una "rinite matura" in infezioni respiratorie, che si manifesta come secrezioni gialle spesse con la formazione croste.

Omeopatia per la rinite: una lista dei migliori farmaci

Un naso che cola è una delle condizioni più spiacevoli che un freddo collettore porta con sé, indipendentemente dalla sua natura: virale, batterica o fungina.

Il trattamento farmacologico della malattia di base e la rinite stessa non sempre portano il risultato desiderato e rapido, e non tutte le persone possono usare le droghe "chimiche" convenzionali per vari motivi. Anche la medicina tradizionale ha le sue controindicazioni, specialmente in termini di rischio di reazioni allergiche. Vieni in aiuto di un altro tipo di trattamento: l'omeopatia.

Quali sono le medicine omeopatiche, la loro descrizione e i loro vantaggi

L'omeopatia è un tipo di medicina alternativa i cui farmaci sono finalizzati a un trattamento sicuro.

Parafrasando Paracelso, si può dire: "Tutto è veleno, la domanda è solo a dosaggio". In realtà, questa frase di cattura può essere considerata la definizione di omeopatia. Questa medicina alternativa usa dosi piccole e ultra-piccole di ciò che in un gran numero di individui sani può causare i segni di una particolare malattia.

Molto spesso, sostanze tossiche e anche molto tossiche sono utilizzate per la produzione di farmaci, ma in una forma altamente diluita in modo che non possano causare gravi danni al corpo. L'essenza dell'omeopatia può essere espressa con la frase "trattamento come questo". Tuttavia, la medicina moderna e il campo scientifico sono omeopatici al massimo scettici, rifiutando soprattutto la sua efficacia, considerando l'azione dei farmaci omeopatici come una manifestazione dell'effetto placebo o per trattarlo come pseudo-scienza o addirittura ciarlataneria.

Il creatore dell'omeopatia, Hahnemann, era convinto che le dosi ultra-basse di rimedi attivi, in grandi proporzioni in grado di provocare un sintomo di una malattia che il medico intende trattare, potrebbero essere più efficaci delle medicine standard. Allo stesso tempo, i segni specifici sono trattati come appaiono, cioè, ogni sintomo richiede la propria preparazione.

In omeopatia vengono utilizzate le cosiddette diluizioni decimali e centesimali, che nei preparati sono solitamente indicate da numeri, ovvero il numero di diluizioni e lettere che riflettono il loro livello.

Ad esempio, 5X (o D) significa una ripetizione di cinque volte di una diluizione 1:10, e 11C significa una ripetizione di undici volte di una dissoluzione 1: 100. Come risultato di tali diluizioni capitali, una quantità scarsa della sostanza attiva rimane nella soluzione e con una forte diluizione - solo poche molecole.

Ulteriori informazioni su quali medicinali omeopatici si possono trovare nel video:

Questo fatto dà ragione a molti oppositori dell'omeopatia per affermare che tale trattamento non porta benefici, e se il paziente rifiuta il trattamento tradizionale, questo può portare a conseguenze molto pericolose e rischiose.

Tuttavia, anche oggi, l'omeopatia nel raffreddore comune e altre malattie è fiorente ed è molto popolare con quelle persone che per qualche motivo non possono usare droghe convenzionali, così come coloro che hanno già usato con successo tali farmaci.

Che tipo di rinite può usare i farmaci omeopatici?

Esistono molti rimedi omeopatici per la rinite, ma vale la pena ricordare che solo un medico può prescrivere quello corretto dopo l'esame.

Come con l'uso della medicina tradizionale, non dovresti scherzare con l'omeopatia. Anche se i prodotti hanno una concentrazione molto bassa di principi attivi, possono causare danni se utilizzati in modo errato. Una visita a un medico omeopatico ti salverà da conseguenze inaspettate o dalla combinazione sbagliata di diversi rimedi. È particolarmente importante farlo se si prevede che l'omeopatia per il raffreddore comune sarà applicata a bambini piccoli o malati cronici o allergici.

Poiché i farmaci omeopatici si concentrano sui sintomi della malattia, un buon specialista selezionerà i medicinali omeopatici necessari per vari tipi di rinite. Possono far fronte a copiose secrezioni liquide, quando a causa di una grave infiammazione e gonfiore delle mucose, un liquido simile all'acqua scorre dal naso e con grosse secrezioni biancastre, e anche con purulento, verde e molto denso.

Va ricordato che per ogni manifestazione della malattia il medico seleziona vari farmaci.

Nel caso in cui il naso che cola è molto forte, non si ferma a lungo o ha portato ad un aumento della temperatura, è complicato da altre malattie, ad esempio sinusite, otite o bronchite, i rimedi omeopatici da soli potrebbero non essere sufficienti. In alcuni casi, l'omeopatia deve essere abbandonata e trasferita a mezzi più seri, che sono anche prescritti da un medico, solo dalla medicina convenzionale. Questo è solitamente il caso quando sono necessari tali farmaci attivi come antibiotici, farmaci antinfiammatori o antiallergici.

Omeopatia per la rinite: tipi e uso

Contro il comune raffreddore più spesso usato farmaci omeopatici sotto forma di gocce e spray. Cadono direttamente nella "zona colpita" e agiscono molto rapidamente. Anche farmaci usati sotto forma di soluzioni per uso interno e sotto forma di palle a base di zucchero, che vengono assorbiti sotto la lingua.

Si ritiene che l'omeopatia con il raffreddore abbia un effetto complesso: i farmaci alleviano il gonfiore, eliminano l'infiammazione, uccidono virus e batteri, stimolano l'immunità e aiutano a liberare il muco più velocemente.

Ci sono molti diversi farmaci omeopatici, ognuno dei quali è progettato per far fronte a un tipo specifico di rinite:

  • Flagello di Allium. È prescritto per la forma acuta di rinite con forti secrezioni di muco, tosse, starnuti, infiammazione agli occhi con lacrimazione.
  • Aconitum. È usato per il comune raffreddore con febbre, agitazione, secchezza delle mucose e starnuti.
  • Album Arsenicum. Rinite acuta con abbondante scarico acquoso, starnuti frequenti e irritazione delle mucose.
  • Arum trifillum. Questo farmaco tratta il naso che cola persistente, che è accompagnato da una forte infiammazione delle mucose del naso fino alla formazione di croste.
  • Gelsemium. Lo strumento viene utilizzato in caso di grave congestione nasale con "l'acqua" che scorre da esso, con un mal di testa versato e uno stato febbrile.
  • Hepar sulfur. Tratta forme complicate o protratte della malattia con spesse secrezioni purulente e verdi.
  • Pulsatilla. Il più delle volte è prescritto in condizioni complicate o se il naso che cola è secondario in presenza di malattie respiratorie acute o infettive degli organi respiratori.
  • Sabadilla. Un ottimo rimedio per il comune raffreddore che si è sviluppato subito dopo una forte ipotermia.
  • Sambukus. Differisce nel fatto che viene spesso prescritto ai bambini la cui congestione nasale può portare al rifiuto di succhiare o bere latte artificiale dalla bottiglia con il capezzolo.
  • Stikta. Viene utilizzato per gravi congestioni nasali, quando il contenuto dei seni si asciuga rapidamente, formando croste grossolane che sono difficili da rimuovere. Il paziente manifesta una spiacevole sensazione acuta di pressione nella regione dei seni, della fronte e del naso e la scarica è molto spessa o purulenta.
  • Zolfo. Viene utilizzato in situazioni in cui il naso scorre letteralmente senza interruzione e il paziente è tormentato da dolore e grave irritazione intorno alle ali del naso e al labbro superiore a causa del costante contatto del muco sulla pelle. Il paziente deve pulire costantemente "l'acqua", in modo che la pelle sia particolarmente gravemente ferita.
  • Thuja. Questo farmaco è usato nei casi di naso che cola, quando il muco è diventato verde e denso, ci sono croste, l'odore è affetto e il paziente sente costantemente gonfiore delle mucose e congestione nasale.
  • Eufraziya. È più adatto per la rinite lieve, ma quando il paziente è irritato da infiammazione delle palpebre, congiuntivite, secrezione costante di liquido dal naso e irritazione delle mucose.
  • Camomilla (hamomilla). Utilizzato nella forma acuta della rinite con complicata respirazione nasale e abbondante secrezione di contenuto acquoso.

Possibili controindicazioni ed effetti collaterali

I vantaggi dei medicinali omeopatici sono che hanno un minimo di controindicazioni e praticamente non causano reazioni avverse.

Nella coscienza di massa, l'idea era stabilmente affermata che, a causa della sua diluizione molto forte, i preparati omeopatici non possono danneggiare il paziente. Nella maggior parte dei casi questo è il caso, ma ancora, gli effetti collaterali sono possibili e ci sono alcune controindicazioni all'uso di droghe.

L'omeopatia con la rinite è controindicata nelle seguenti condizioni:

  • In caso di ipersensibilità o allergia al farmaco o ai suoi singoli componenti.
  • Nell'infanzia (la maggior parte dei farmaci omeopatici sono prescritti per i bambini di età superiore ai due anni).
  • Durante la gravidanza e l'allattamento. L'uso è possibile solo con il permesso del medico e in dosi prescritte.

Possibili effetti collaterali:

  • Allergie in varie forme - dall'orticaria all'aumento del gonfiore delle mucose.
  • Sensazione di secchezza delle mucose nasali.
  • Bruciore o altro fastidio al naso.

In generale, le medicine omeopatiche, per la loro natura, hanno pochissime controindicazioni ed effetti collaterali. Si ritiene che nel peggiore dei casi, semplicemente non avranno alcun effetto. Ma, tuttavia, è sempre molto meglio ricevere consigli da esperti e seguirli, piuttosto che sperimentare sulla propria salute e agire a proprio rischio.

Medicinali omeopatici per rinite per tutta la famiglia

Sotto la testa fredda o rinite si intende l'infiammazione della mucosa della cavità nasale, che può essere di natura diversa.

motivi

I principali fattori della rinite sono:

  • patogeni che si sono depositati nel tratto respiratorio superiore;
  • irritazione respiratoria o fisica;
  • lesioni nasali di varie eziologie;
  • cambiamenti organici che si verificano dalla nascita.
La rinite è altrettanto comune come una malattia indipendente e come uno dei sintomi di un raffreddore. Fonte: flickr (Mary Bakija).

sintomi

I sintomi di un raffreddore sono:

  • congestione nasale;
  • scarichi di muco o acqua di diversa consistenza e colore che escono in quantità copiose;
  • sensazione di pesantezza e dolore alla testa;
  • cambia timbro vocale.

Esistono diversi tipi di rinite, tra cui i più comuni sono:

  1. Vasomotoria. Nonostante la mancanza di serietà, la malattia è caratterizzata da gravi disturbi a causa della reazione dei vasi della mucosa nasale a stimoli esterni sotto forma di agenti patogeni infettivi, condizioni di stress e terapia farmacologica. La base del trattamento di un tale raffreddore è un approccio sintomatico.
  2. Allergiche. Questo tipo di malattia appare a causa della reazione del corpo a diversi tipi di allergeni. In assenza di un trattamento adeguato, la forma allergica della rinite può portare all'asma bronchiale.
  3. L'infezione. Questa forma della malattia si verifica sotto l'influenza di batteri patogeni e virus.

Benefici del trattamento omeopatico

I preparati omeopatici medicinali usati per trattare la rinite si distinguono per le seguenti qualità:

  • non solo lottando con la causa principale, ma anche aumentando l'immunità;
  • escludere la comparsa di irritazione della mucosa nasale e reazioni allergiche.
Il principale vantaggio dell'omeopatia per il trattamento della rinite è la possibilità del suo utilizzo in diverse fasce di età dei pazienti, senza effetti collaterali. Fonte: flickr (Life React).

Revisione della droga

Per il trattamento di rinite, aerosol e compresse si utilizzano rimedi omeopatici. In questo caso, la maggiore richiesta di gocce da rinite.

I rimedi omeopatici più comuni prescritti per il trattamento di una tale malattia sono:

  1. Aconitum (Aconitum) - un rimedio per il raffreddore nella sua fase acuta, quando presente: un forte aumento dei valori della temperatura corporea; attacchi di starnuti; mucosa nasale secca La rinite è caratterizzata da un inizio rapido con un rapido aumento dei sintomi.
  2. La Pulsatilla (Pulsatilla) si comporta bene con un raffreddore che si verifica in modo prolungato ed è accompagnato da congestione nasale con secrezioni nasali verdi spesse. Tra le frequenti lamentele dei pazienti ci sono la perdita dell'olfatto, il dolore nella regione dei seni mascellari e la comparsa di raucedine nella voce. Spesso, l'applicazione diventa necessaria in caso di tosse.
  3. Kali bichromicum (Kalium bichromicum) è usato per il trattamento della rinite, in cui vi è uno scarico nasale verde di consistenza spessa. Il mezzo principale è la formazione di polipi nella cavità nasale.
  4. Thuja (Thuja) batte bene la rinite e il suo moccio, accompagnato da attacchi di tosse e asma. Nel naso è possibile la presenza di neoplasie polypose o ulcerazioni delle mucose che provocano indolenzimento nell'area degli zigomi facciali.
  5. Lo zolfo Hepar (Hepar sulfur) è una vera salvezza per i pazienti che sono abbastanza sensibili alle malattie catarrale, quando la più leggera ipotermia provoca malattie protratte. Inoltre, l'uso è giustificato quando hanno un'alta propensione per i processi purulenti nel corpo.

Farmaci per la rinite allergica

Se esiste una forma allergica di rinite, l'omeopatia suggerisce l'uso dei seguenti rimedi:

  1. L'Arsenicum iodatum (Arsenum iodatum) è efficace per la secrezione abbondante del naso, durante il quale vi è starnuto, accompagnato da dolore, sensazione di bruciore alla gola e gonfiore del ponte nasale.
  2. Bromo (Bromo) - un farmaco per la congestione nasale con una sensazione di spremitura presente nel naso. Secrezioni frequenti con impurità del sangue.
  3. Eufrasia (Eufrasia) sconfigge lo scarico acquoso, che è accompagnato da attacchi di tosse forte e congiuntivite.
  4. Vietia (Wyethia) per sbarazzarsi della febbre da fieno, che è caratterizzata da una sensazione di irritazione e solletico in gola.

Trattamento della rinite nei bambini

L'omeopatia per i bambini è il miglior trattamento per il raffreddore comune, soprattutto nelle fasi iniziali della malattia. I suoi vantaggi sono la mancanza di dipendenza nei bambini, la sicurezza e la composizione naturale dei componenti.

I principali fattori che guidano l'omeopatia per curare la rinite nei bambini sono la selezione del farmaco necessario, il dosaggio corretto e l'aderenza esatta allo schema terapeutico. La base dell'effetto terapeutico è gli effetti stimolanti locali e generali che i farmaci hanno sul corpo dei bambini durante il periodo della malattia.

Un rimedio efficace per i bambini - Korizaliya. Questo è un farmaco omeopatico composito che viene utilizzato per i segni di naso che cola, sinusite, gonfiore della mucosa, starnuti.

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e non è adatto ai bambini la cui soglia di età non ha superato i due anni.

Controindicazioni

Rispetto ai farmaci farmacologici, i farmaci omeopatici non hanno quasi effetti collaterali. Ad eccezione delle intolleranze individuali ai singoli componenti. Principalmente possono verificarsi effetti indesiderati dopo un periodo di terapia di 3 settimane. Tuttavia, non è raro che gli effetti indesiderati si avverino immediatamente dopo il primo utilizzo.

Esistono 3 tipi di effetti collaterali con cui l'omeopatia e i suoi preparati sono noti:

  1. Toxic. Tale azione può causare piombo, veleno di serpente e sublimazione, sono parte del farmaco. Tali componenti del farmaco con l'uso prolungato possono e l'uso incontrollato senza l'osservazione di un omeopata in rari casi possono avere un effetto tossico.
  2. Allergiche. I pazienti con particolare sensibilità alle manifestazioni allergiche devono confrontarsi con l'incompatibilità degli ingredienti di alcuni farmaci.
  3. Patogeni. L'uso incontrollato di un particolare rimedio per un lungo periodo di tempo può portare ad un aumento dei sintomi della malattia, con l'eliminazione di cui una preparazione particolare ha affrontato.

Quando si verifica il minimo effetto negativo nel trattamento di una malattia, l'omeopatia consiglia di modificare il dosaggio, rivedendo la frequenza di assunzione del farmaco. Quando si salvano effetti collaterali, si consiglia di interrompere l'assunzione del farmaco e consultare un medico.

Omeopatia per la rinite

L'omeopatia è un metodo scientifico di trattamento, alternativo alla medicina tradizionale. L'omeopatia si basa sul principio di ripristinare l'autoregolamentazione del corpo umano trattando con il metodo della somiglianza prendendo speciali preparati in dosi molto piccole. Il suo obiettivo è quello di rendere una persona sana come originariamente intesa dalla natura. L'omeopatia aiuta le persone a guarire dalle malattie croniche che le tormentano, aumentando la loro vitalità. Con raffreddore e rinite (rinite), è anche efficace. L'omeopatia per la rinite è ampiamente ed efficacemente utilizzata nei bambini e negli adulti.

La composizione delle medicine omeopatiche

La materia prima per il farmaco è:

  • minerali naturali;
  • vegetazione;
  • sostanza del mondo animale;
  • insetti;
  • agenti patogeni del corpo umano.

Questi prodotti sono trattati correttamente e non rappresentano un pericolo per il corpo umano.

Regole di ammissione

L'uso di droghe è assegnato puramente individualmente. Il medico seleziona un programma speciale per ogni persona, date le sue condizioni fisiche, l'età e altre caratteristiche. Più spesso, sono presi una volta come un confetto da succhiare sotto la lingua. Se una persona è debole, ha malattie croniche ed è costretta ad assumere farmaci, la modalità e la forma del trattamento saranno diverse. Sarebbe più opportuno trattare il farmaco in soluzione in questo caso e allo stesso tempo perseguire l'obiettivo di evitare l'uso di farmaci quando possibile.

Durata del trattamento

Il recupero del corpo dovuto all'assunzione di medicinali omeopatici avviene in ciascuna persona in modi diversi. Per uno, questo processo richiede mesi, per un altro, un anno o diversi anni. Un segno di guarigione e recupero del corpo sarà un'ondata di forza e resistenza allo stress.

Trattamento della rinite

L'omeopatia dal raffreddore comune suggerisce un mezzo per la somministrazione orale e per l'applicazione nasale sotto forma di gocce e spray. I primi si sono dimostrati molto più efficienti.

Mezzi per la somministrazione orale

L'omeopatia per la somministrazione orale suggerisce compresse, granuli e gocce. Di questi, il più popolare:

  • Cinnabsin. Efficace nel trattamento della sinusite. Rimuove efficacemente il gonfiore delle mucose e aiuta significativamente la respirazione. Non usare per bambini fino a 3 anni;
  • Korizaliya. Efficace nel liberarsi dal raffreddore causato da influenza e allergie. Buon anti-infiammatorio e decongestionante. Non usare per i bambini sotto i 2 anni e le donne durante il parto e l'allattamento al seno;
  • Catena Allium. Soprattutto ha l'effetto di utilizzare ai primi sintomi di un naso che cola sia negli adulti che nei bambini. Aiuta con la rinite allergica;
  • Aconitum. Il farmaco ha un ampio spettro di azione - allevia l'infiammazione, abbassa la temperatura, anestetizza. Non usare adulti e bambini gravemente indeboliti, oltre a soffrire di malattie cardiovascolari e polmonari;
  • Arsenicum Album. Il principio attivo è l'arsenico, quindi richiede una manipolazione estremamente attenta. Allevia l'allergia, l'antidolorifico ed è indicato per i bambini con una psiche squilibrata;
  • Gelzemin. Ha una base vegetale naturale - le radici di piante e alberi. Efficace nell'affrontare il comune raffreddore causato dai virus.
  • Mercurius Solubilis. Il principio attivo è il mercurio. Elimina efficacemente il naso che cola virale. Indicato per persone indebolite;
  • Preparazioni al tallone (Galium-Heel, Girel, Gripp-Heel, Coenzyme Compositum, Lymphomyosot, Echinacea Compositum, Euphorbium Compositum). Tutti questi farmaci, fabbricati da un'azienda farmaceutica tedesca, sono efficaci per qualsiasi tipo di rinite e non hanno controindicazioni specifiche.

Mezzi per l'applicazione nasale

  • Euphorbium Compositum. Rimedio tedesco per il trattamento della rinite di qualsiasi natura e complessità e otite. L'effetto terapeutico è persistente, ma non veloce. Non applicare ai bambini sotto i 4 anni;
  • Rinitol Edas-131. Combatte efficacemente con qualsiasi raffreddore, ma non ha un effetto immediato. I bambini non usano;
  • Aflubin-Naze. Sostanze attive - mercurio ed estratti di piante. Vietato per l'uso da parte di persone che soffrono di malattie del sistema endocrino e bambini sotto i 12 anni;
  • DELUFEN. Disponibile solo come spray. Efficace con il comune raffreddore di qualsiasi natura, rimuove bene il gonfiore delle mucose, attenua i sintomi allergici. Viene anche usato per curare raffreddori nei neonati;
  • TUY-GF e TUY-DN. Basato su olio di thuja. Tratti il ​​naso che cola cronico con secrezioni mucose purulente.

Il trattamento della rinite con l'omeopatia sotto forma di gocce nasali e spray è meno efficace rispetto all'assunzione di droghe per bocca, sebbene sia anche abbastanza efficace.

Trattamento dei bambini

Nel trattamento della rinite con l'omeopatia nei bambini, occorre prestare particolare attenzione. Per i farmaci più sicuri prescritti al bambino sono:

  • Apis. Con sinusite, rinite acuta con grave congestione nasale e difficoltà nella respirazione nasale;
  • Album Arsenicum. Con raffreddore e influenza con dolore nel rinofaringe;
  • Arum trifillum. Con rinite acuta persistente, accompagnata da una grave congestione nasale;
  • Hamomilla. Con rinite, accompagnata da abbondanti secrezioni liquide di muco;
  • Eufraziya. Con raffreddore, influenza, congiuntivite;
  • Gelsemium. Con l'influenza all'inizio della malattia;
  • Gapar Sulphur. In rinite cronica o protratta con scarico di muco purulento offensivo;
  • Kali bichromicum. È prescritto per rinite prolungata e complicata con secrezioni purulente spesse. E anche con la rinite, accompagnata da abbondanti secrezioni di muco;
  • Natrium Muriatikum. Con rinite, accompagnata da abbondanti secrezioni liquide di muco;
  • Natrium sulfuricum. È prescritto per rinite prolungata e complicata con secrezioni secche purulente;
  • Nux vomica. Tratta la rinite catarrale causata da ipotermia;
  • Pulsatilla. È prescritto per rinite prolungata e complicata con secrezioni purulente spesse. Anche per la rinite, accompagnata da abbondanti secrezioni di muco;
  • Sabadilla. Con rinite catarrale e vasomotoria;
  • Sambukus. È usato nella rinite nei neonati;
  • Silicea. È prescritto per rinite prolungata con secrezioni purulente spesse;
  • Stikta. È prescritto per la rinite, minacciando di andare in sinusite. Per il dolore nei seni paranasali e nelle spesse secrezioni purulente;
  • Zolfo. Con rinite, accompagnata da abbondanti secrezioni liquide di muco;
  • Thuja. È prescritto per rinite prolungata e complicata con secrezioni purulente spesse.

L'essenza e i principi dell'omeopatia

Dalla nascita, l'uomo è dotato di una sostanza chiamata forza vitale. Per ogni individuo, è espresso in maggiore o minore grado ed è inerente a lui fino alla sua morte. L'immunità e il temperamento umano dipendono da esso e in caso di malattia questo potere è influenzato prima di tutto. Ha tre livelli: mentale, emotivo e fisico. La medicina tradizionale tratta solo il livello fisico, l'omeopatia - tutti i livelli del complesso.

Il suo principio di trattamento è il seguente:

Per sbarazzarsi della malattia, è necessario agire sulla forza vitale a vari livelli - molecolare, discreto, elettromagnetico, radiante - e causare la sindrome della malattia da cui viene effettuato il trattamento. Per questo, il farmaco usato deve agire allo stesso livello della malattia. Per ottenere questo effetto, è necessario dare al farmaco un impulso appropriato e renderlo dinamico. Questo si ottiene attraverso l'azione fisica su di lui: agitazione, sfregamento, riproduzione. Dopo che si verifica l'azione perfetta, i legami molecolari nel farmaco si rompono, a causa della quale la sua parte materiale diminuisce. Questo processo è accompagnato dal rilascio di energia, che dalla parte materiale del farmaco passa alla sua forza vitale (ad esempio, in una soluzione). In soluzione, è collegato a molecole di acqua spaziale (cluster). L'acqua è un potente custode di informazioni. È così che viene percepito dal corpo umano attraverso le sue terminazioni nervose con un ulteriore cambiamento nella sua forza vitale.

Come capire che il farmaco ha un effetto curativo:

Il farmaco ha un effetto risonante. Se viene scelto correttamente, subito dopo l'inizio dell'applicazione, si verifica l'esacerbazione primaria dei sintomi, dopo un po 'quella secondaria. Questo non è altro che il postulato della fisica quantistica, espresso nella legge di Goering. Dice: "La guarigione avviene dall'interno verso l'esterno, dall'alto verso il basso, dagli organi più importanti agli organi meno importanti". In altre parole, in senso opposto all'insorgere dei sintomi. Esacerbazione primaria è espressa in un'eruzione cutanea sull'eruzione cutanea, nel suo arrossamento, nell'aspetto di varie secrezioni. Esacerbazione secondaria appare dopo qualche tempo nella forma degli stessi sintomi. Dopodiché, di regola, avviene il ripristino dei livelli di energia vitale. Il sistema nervoso viene ripristinato per primo, la persona diventa più calma e più forte.

Se il farmaco viene scelto in modo errato, si verifica il sintomo "antihering". La manifestazione dei sintomi viene spostata nel corpo e le manifestazioni esterne di questa sono l'aumentata eccitabilità, l'insonnia, l'ansia. Particolarmente brillante può essere osservato nelle persone indebolite dalla malattia.

La posizione della medicina tradizionale

La medicina ufficiale non riconosce l'omeopatia come una scienza, considerando la sua terapia simile al placebo. In altre parole, il suo effetto curativo si basa solo sulla fede fanatica del paziente nella guarigione. E dai suoi metodi di aiuto non più che dall'ingestare il gesso schiacciato.

Comunque sia, ci sono sempre più aderenti all'omeopatia. Un aumento dei suoi ammiratori parla della popolarità e dell'efficacia terapeutica dell'omeopatia.

Fatti storici

Per la prima volta, Ippocrate ha parlato della possibilità fondamentale di tale trattamento. Nella sua pratica, c'erano due metodi: trattare "mi piace" e "come il contrario". Questa idea fu ripresa da Paracelso e per prima cosa introdusse questo metodo come scienza omeopatica. Conosciuto anche in questa zona sono le opere del medico tedesco Hahnemann, che visse nel 18 ° secolo. Non avendo ricevuto l'appoggio dei colleghi, iniziò a produrre medicinali omeopatici da solo. Le persone da lui salvate hanno organizzato un fondo a sostegno di un guaritore.

Trattamento della rinite con rimedi omeopatici

Un naso che cola è un problema comune che, se non curato, può avere gravi effetti avversi sotto forma di malattie croniche, infiammazione dei seni paranasali. Tra i molti strumenti medici moderni per combattere la malattia, un posto speciale è dato ai medicinali omeopatici. L'omeopatia comune nel comune raffreddore è finalizzata all'attivazione dei processi metabolici nel rinofaringe, alla rigenerazione dei tessuti danneggiati, alla promozione della guarigione.

L'effetto complesso sul corpo dei rimedi omeopatici si manifesta:

  • antivirali;
  • immunostimolanti;
  • decongestionanti;
  • azione antinfiammatoria.

I rimedi omeopatici non provocano irritazione, sensazione di secchezza, aiutano a sbarazzarsi delle secrezioni nasali, ripristinano la funzionalità respiratoria e l'olfatto, alleviano la tosse e curano la malattia. La composizione dei farmaci comprende solo ingredienti naturali che non danno reazioni allergiche e non causano effetti collaterali. Pertanto, spesso usato per il raffreddore nei bambini e nelle donne incinte. Nelle fasi iniziali della malattia, agli omeopati viene prescritto un trattamento secondo lo schema seguente: entro 2 ore ogni 15 minuti, in base alla dose scelta individualmente in base alle cause, ai sintomi e alle caratteristiche dell'organismo.

Classificazione dei fondi

Gli esperti distinguono i tipi di medicinali:

  1. Mezzi di applicazione locale. L'azione è direttamente nel sito di iniezione - sono spray e gocce nasali.
  2. Preparazioni per l'uso sistemico. Hanno un effetto dopo aver penetrato il flusso sanguigno attraverso il sistema digestivo - queste sono pillole.
  3. Forme di dosaggio progettate per sbarazzarsi della rinite allergica.
  4. Mezzi utilizzati per il raffreddore e la rinite in terapia complessa.

Omeopatia contro la rinite


Il gruppo di farmaci comprende farmaci, che comprendono oli essenziali. Hanno un effetto terapeutico e antisettico. Per una maggiore efficacia nel trattamento con compresse e gocce.

Compresse di tali farmaci:

  1. "Korizaliya" - agisce efficacemente come rimedio per il raffreddore negli adulti e nei bambini, la durata del trattamento non deve superare i cinque giorni.
  2. "Sinupret" - il farmaco allevia il gonfiore della mucosa, elimina la congestione nasale, con una secrezione viscosa lo riporta alla normalità, elimina la tosse, ha un effetto immunomodulatore per il raffreddore. Non raccomandato per bambini sotto i 6 anni e madri che allattano. La durata del trattamento va dai 7 ai 14 giorni.
  3. "Cinnabsin" è un rimedio per l'antritis in forma acuta e cronica, frontale, per prevenire la recidiva e l'esacerbazione della malattia, al fine di rafforzare il sistema immunitario. Restrizione in ammissione sono i bambini sotto i tre anni e le donne nella posizione. La durata del trattamento è di 10 a 14 giorni.
  4. "Otsillococcinum" - il prodotto è realizzato sotto forma di confetti bianchi, utilizzati in diversi stadi della malattia (ARI, tosse, influenza), per la prevenzione.

Farmaci d'azione locali

  1. "EDAS-131" - ben tollerato da bambini e adulti, aiuta a ridurre i processi di infiammazione della cavità nasale con un raffreddore, impedisce ripetute recidive, normalizza lo stato del sistema immunitario, conduce una lotta attiva con qualsiasi tipo di rinite.
  2. "Delufen" - lo spray non crea dipendenza, viene utilizzato negli adulti e nei bambini con sinusite e rinite di origine batterica, virale e vasomotoria.
  3. "Larinol": polvere di pappa reale, larve di drona, rizomi di calamo. È indicato nel trattamento di laringiti, riniti, antriti.
  4. "Euphorbium Compositum" - spray nasale con dosatore, un rimedio omeopatico complesso a base di minerali e rimedi erboristici, usato per trattare la rinite, l'otite, l'eustachitis e la sinusite. Ha un effetto idratante sulla mucosa, effetto anti-infiammatorio, ripristina la mucosa con la rinite.

Rimedio omeopatico per rinite di origine allergica: compresse "Rhinital"; "Luffel" sotto forma di spray di rilascio e compresse sublinguali.

Droghe comuni e ampiamente usate


"Sabodilla" - usato per trattare la rinite di diversa eziologia e dolore alla fronte.

L'eufrasia è una droga che tratta la secrezione nasale.

"Allium Sulphur" è un farmaco efficace nel periodo acuto di un naso che cola, che è accompagnato da abbondante secrezione nasale e starnuti.

"Stikta" - è usato in caso di malattia con muco difficile da scaricare, lottando con un senso di schiacciamento e congestione nasale, elimina la tosse.

"Aconite" - il farmaco è prescritto per il raffreddore con febbre. L'effetto del farmaco con l'inizio tempestivo del trattamento viene notato dopo pochi giorni.

"Allium cep" - nominato da un rimedio omeopatico per la rinite con abbondanti secrezioni mucose.

"Arsenicum Album" - indicazioni per l'uso di questo strumento sono la rinite, la tosse, le infezioni respiratorie acute.

"Arum trifillum" - ha un effetto terapeutico nella rinite cronica, sinusite, come parte di un trattamento completo e solo dopo un esame da un medico.

Il gruppo di rimedi omeopatici usati nel trattamento della terapia con rinite complessa, così come gli scopi profilattici negli adulti e nei bambini includono:

Farmaci per un rapido recupero

Molti che riconoscono l'omeopatia in un kit di pronto soccorso hanno costantemente un insieme di tre mezzi insostituibili: Traumeel C, Lymphomyozot ed Engystol.

  • "Traumel C" è un agente ad ampia azione per il processo infiammatorio di diversa localizzazione. L'uso di questo farmaco nel trattamento aiuta ad aumentare il tasso di recupero senza l'uso di antibiotici. La composizione del farmaco è Echinacea di due specie diverse (a foglia stretta e viola), che contribuisce a un forte effetto immunomodulatore. È usato per la prevenzione di infezioni respiratorie acute, influenza e trattamento: otite media, tonsillite, patologia da rinovirus, tosse, sinusite. È il rilascio della soluzione (fiale), compresse e unguenti.
  • "Limfomiozot" è un farmaco complesso e popolare che ha un efficace effetto immunomodulatorio, drenaggio linfatico e disintossicante. Il rimedio viene utilizzato in caso di malattie acute e croniche dell'apparato respiratorio: ipertrofia delle tonsille, tosse, rinite, tonsillite catarrale, tonsillite. Emesso in fiale per iniezioni e gocce, che vengono assegnati sotto la lingua.
  • "Engystol" - un mezzo che ha un effetto immunomodulatore, antivirale e disintossicante diretto. Tutti i componenti di questo farmaco sono in grado di aumentare la capacità protettiva del corpo in infezioni virali respiratorie acute, malattie del tratto respiratorio superiore e inferiore (polmonite, bronchite, tosse), otite dell'orecchio medio, tonsillite, laringite, stimolano il corpo all'autodepurazione. Disponibile in forma di tablet e in soluzione.

È possibile recuperare rapidamente con l'aiuto di questa ricetta: un farmaco da tre diverse fiale (Lymphomyosot, Traumel C, Engystol) viene preso in una siringa, agitato bene e iniettato per via intramuscolare. Una o due di tali iniezioni sono sufficienti per curare la tosse e la patologia da rinovirus acuta. Se non vi è la possibilità di fare un'iniezione, è consentito utilizzare una composizione come quella da bere, o sotto forma di compresse, in base alla dose di età.

Complessi di farmaci possono essere presi per prevenire raffreddori una volta al giorno. Tutti i rimedi omeopatici per la rinite sono prescritti in dosi ultra-basse. Il loro appuntamento è effettuato da un esperto medico omeopata individualmente per ogni paziente. Il trattamento viene effettuato più a lungo rispetto ai farmaci tradizionali, ma non ci sono effetti collaterali.

I migliori rimedi omeopatici per il trattamento della rinite e della congestione nasale

L'omeopatia per la rinite comporta l'assunzione di farmaci contenenti piccole dosi di sostanze attive. Questo tipo di misure terapeutiche prevede l'uso di farmaci che causano sintomi nell'uomo, simili a quelli inerenti alla malattia, e dai quali stanno cercando di curarlo. Un tale principio non standard fu avanzato dal dott. Hahnemann dalla Germania alla fine del XVIII secolo.

I medici di medicina tradizionale non accettavano l'approccio di Hahnemann al trattamento delle malattie, e con un decreto speciale gli era vietato fabbricare e vendere autonomamente tali farmaci. Ma questo non ha fermato lo scienziato. Inoltre, aveva sostenitori, medici, uniti in circoli omeopatici.

Controversie sugli omeopati

Come mostra la pratica, i farmaci omeopatici hanno un effetto efficace. La composizione di tali farmaci comprende non solo le erbe medicinali, ma anche altri materiali naturali. Vengono utilizzate anche sostanze tossiche e composti tossici, nonché prodotti di origine animale.

Ad oggi, la medicina ufficiale non riconosce l'esistenza dell'omeopatia e la considera una pseudoscienza, che rappresenta erroneamente i meccanismi per il recupero del corpo umano.

Tuttavia, nonostante le proteste dei medici, ci sono più sostenitori del metodo omeopatico ogni anno.

Rimedi omeopatici per la rinite

I rimedi nasali prodotti dalle aziende omeopatiche richiedono un uso a lungo termine. Sono più efficaci se vengono utilizzati all'inizio della malattia. Quindi le gocce omeopatiche da un raffreddore nelle prime 2 ore dall'inizio della malattia vengono instillate ogni quarto d'ora, e successivamente - secondo le istruzioni.

I rimedi omeopatici per la rinite comprendono 4 tipi di direttività dell'azione terapeutica:

  • che colpisce il corpo umano;
  • farmaci per uso locale;
  • farmaci per reazioni allergiche;
  • medicinali per l'omeopatia per trattamenti complessi.

L'omeopatia con il raffreddore non dà un risultato positivo ad azione rapida. Le droghe di importanza locale non sono molto diffuse e l'elenco delle droghe è insignificante.

Euphorbium Compositum

Questo rimedio omeopatico per la rinite è usato per l'iniezione nel naso, è considerato lo strumento più efficace per il trattamento esterno. I suoi creatori sono omeopati tedeschi della compagnia Heel, che sono stati coinvolti nella produzione di farmaci per molti anni. È disponibile in flaconcino spray e in fiale per somministrazione orale.

La complessa gamma di componenti rende possibile l'utilizzo di questo farmaco per varie malattie. Il trattamento con una tale droga mostra un buon risultato con la rinite con un lungo decorso, con i processi atrofici delle mucose che hanno avuto inizio. È anche usato come farmaco aggiuntivo per l'otite e la sinusite.

Questo farmaco non costringe i vasi sanguigni, quindi, applicandolo durante l'edema della mucosa nel naso, non dovremmo aspettarci un sollievo immediato dal paziente. Con un raffreddore nei bambini, questo rimedio omeopatico viene utilizzato solo sotto forma di spray. Non è usato per bambini sotto i 4 anni di età.

Rinitol Edas - 131

Sebbene l'effetto di questo farmaco sulla rinite non sia istantaneo, è spesso usato dagli omeopati. Aiuta a rimuovere il muco, previene le recidive e le complicanze. A volte il rimedio è usato in pediatria, se il bambino ha un naso che cola.

Aflubin-Naze

Produce questo strumento sotto forma di spray. Tratta la rinite vasomotoria, la faringite, la sinusite. Consiste di estratti di erbe medicinali e di mercurio. Il trattamento con questo farmaco per i bambini sotto i 12 anni di età, nonché per i pazienti con qualsiasi malattia della tiroide, è controindicato.

DELUFEN

È realizzato sotto forma di flacone spray. Trattamento mediante rinorrea di diversi tipi, se la respirazione nasale è difficile, ci sono processi infiammatori sulla membrana mucosa o allergia. È prescritto per le diagnosi con rinite cronica o rinite vasomotoria. Prescritto a pazienti di tutte le categorie di età, compresi i neonati.

Pulsatilla

È usato se il naso è leggermente imbottito, così come in assenza della capacità di odore, e se il moccio giallo viene emesso dalle narici.

sabadilla

È usato per trattare le malattie causate dal raffreddore con copiose secrezioni di muco dalle cavità nasali.

L'olio Thuya viene utilizzato per le membrane mucose secche per prevenire il suo screpolamento e la presenza di croste dense su di esso. Con l'uso prolungato può causare reazioni allergiche.

Medicinali omeopatici per somministrazione orale

Gocce e spray nasale hanno un effetto meno pronunciato rispetto ai farmaci sotto forma di pillole fredde per l'ingestione. Le pillole omeopatiche per il raffreddore comune sono progettate per rafforzare il corpo, che può quindi far fronte alla malattia da solo. I seguenti sono i farmaci più comunemente usati per la somministrazione orale.

Cinnabsin

Questo rimedio ha un effetto immunostimolante. Inoltre impedisce il verificarsi di processi infiammatori. È prescritto per il trattamento della sinusite e del naso che cola di natura non complicata, se il naso è bloccato, e anche se il paziente ha una rinite vasomotoria. Ha un effetto anti-edema sulla mucosa e aiuta a facilitare la respirazione. In pediatria, viene utilizzato nel caso in cui un bambino abbia più di 3 anni.

Korizaliya

L'azione principale è il trattamento delle infezioni respiratorie acute e manifestazioni allergiche. Elimina la congestione nasale, effetto anti-infiammatorio, se il paziente ha la rinite vasomotoria. Allevia anche il disagio al naso, causando frequenti starnuti. Non può essere usato per scopi medicinali per bambini sotto i 2 anni di età, così come donne incinte e madri che allattano.

Catena Allium

È prescritto all'inizio di una malattia a freddo in pazienti adulti e bambini. Aiuta anche a curare la rinite allergica, allevia il gonfiore e la congestione nasale, riduce significativamente il rilascio di moccio, elimina la sensazione di bruciore nel rinofaringe, così come la tosse e gli starnuti.

Tintura di aconito

Questo farmaco ha una vasta gamma di utilizzo. È prescritto come agente antinfiammatorio con effetto analgesico ed antipiretico. Non è prescritto a pazienti indeboliti e pazienti con un peso corporeo ridotto. Ha un effetto deprimente sul sistema parasimpatico dei pazienti, quindi ha parecchie controindicazioni. Questo strumento può rallentare la funzione del muscolo cardiaco, il lavoro del sistema respiratorio e altri organi umani.

Arsenicum Album

La preparazione di questo rimedio si basa su una sostanza tossica - l'arsenico. È applicato dall'omeopatia nella rinite allergica. Il farmaco ha due tipi di azione: sul tratto respiratorio e sul tratto gastrointestinale. Inoltre, aiuta a ridurre le malattie causate da infezioni. Elimina il dolore e la reazione allergica del corpo.

Gelzemin

Il farmaco viene preparato sulla base dell'estratto delle radici delle erbe medicinali. Ha una vasta gamma di applicazioni in omeopatia. La composizione attiva del farmaco aiuta ad alleviare la condizione del paziente con rinite acuta, con copiose secrezioni di muco dal naso. Usato come farmaco antivirale per grave debolezza, elevata temperatura corporea e mal di testa.

Mercurius Solubilis

È preparato sulla base di composti di mercurio disciolti in acqua. Il trattamento li aiuta bene con un processo infiammatorio locale e se la rinite vasomotoria è stabilita. È incluso nel trattamento del comune raffreddore e della rinite acuta. Utilizzato per rafforzare il corpo indebolito del paziente.

Inoltre, la Heel produce i seguenti medicinali omeopatici per il trattamento del comune raffreddore con un naso pronunciato che cola: Tacco Influenza, Lymphomyosot, Girel, Echinacea Compositum, Galium-Heel.

Preparativi per i bambini

L'omeopatia per la rinite per i bambini ha le sue caratteristiche. Nel loro trattamento vengono utilizzati principalmente farmaci a base di erbe medicinali. Secondo gli esperti, sono particolarmente rilevanti nelle fasi iniziali della malattia. Inoltre, i farmaci omeopatici per la rinite per i bambini non creano dipendenza e non hanno un effetto tossico sull'organismo dei bambini immaturi.

Tieni presente! Particolare attenzione nel trattamento dei bambini con farmaci omeopatici è data al dosaggio e al regime di tali agenti. Dovrebbero essere contati solo da un omeopata dopo aver esaminato il paziente.

Potrebbe Piacerti Anche